Come collegare Chromecast al TV

Hai appena acquistato Chromecast per trasmettere il tuo smartphone od il desktop del tuo PC sulla TV di casa ma ti servono dei suggerimenti per collegarlo e configurarlo? Sei alle prese col primo utilizzo di questo dispositivo e stai cercando un aiuto per procedere nel modo corretto? Allora hai cliccato sulla guida giusta: ti spiegheremo come collegare Chromecast al TV senza intoppi ed in modo semplice e veloce.



Come collegare Chromecast al TV

come-collegare-chromecast-al-tv-1
Prima di cominciare a capire come si installa questo dongle, andiamo a capire come funziona e a cosa serve: si tratta di una specie di chiavetta che va collegata alla porta HDMI del tuo TV e che permette, grazie all’installazione di un’apposita applicazione, di trasmettere il display del tuo smartphone direttamente sullo schermo della TV.

Questa funzione è applicabile anche al desktop del tuo PC, attraverso l’utilizzo del browser Chrome, applicativo rilasciato da Google per la navigazione internet, ma che è utile anche a questo scopo.

Ma ci sono anche altre funzioni e determinati step da fare per poter utilizzare correttamente ed al meglio questo dispositivo, che, in poco tempo, è diventato un oggetto indispensabile per milioni di utenti.

Come effettuare il primo collegamento di Chromecast al TV

Innanzitutto, la prima cosa da effettuare correttamente è il collegamento del tuo nuovo Chromecast alla TV di casa: come ti abbiamo accennato nel paragrafo precedente, è necessario che il televisore che utilizzi abbia almeno una porta HDMI.

Google Chromecast, infatti, è un dispositivo di trasferimento flusso audio video, quindi ha la necessità di essere collegato ad un interfaccia di questa tipologia e la più affidabile è sicuramente l’HDMI.

Nel caso in cui il tuo TV non disponga di un ingresso HDMI, non disperare perché esistono degli adattatori Scart o VGA in grado di trasformare una porta di questa tipologia in un ingresso HDMI, sebbene il risultato, a livello qualitativo, non sia eccelso.

Che tu utilizzi un adattatore od una porta HDMI nativa, assicurati che l’ingresso sia dotato di una protezione HDCP (High-Bandwith Digital Content Protection), ossia la protezione dalla pirateria digitale, altrimenti il tuo dispositivo Chromecast non funzionerà.

Una volta collegato il dispositivo al TV, attendi il processo di inizializzazione, finché non ti comparirà una schermata in cui ti verrà richiesto di installare l’app Google Home sul tuo smartphone, in modo da poter far interfacciare i due dispositivi.

Se questa schermata non compare o il processo di inizializzazione dura più tempo del previsto, c’è una soluzione: effettua il reset del Chromecast tenendo premuto il piccolo tasto laterale presente sul dongle, finché la luce dall’arancio passerà al colore bianco lampeggiante.

Come configurare Google Chromecast

Una volta capito come collegare Chromecast al TV, cerchiamo di capire anche come configurarlo: installata l’app Google Home sul tuo smartphone o iPhone, direttamente da Google Play o da Apple Store, potrai procedere alla configurazione, che va effettuata direttamente al telefono.

La prima volta che aprirai l’app Google Home, dovrai fare tap su Avanti e selezionare l’account Google con il quale accedere al servizio e poi pigia su OK.

A questo punto, l’app ti chiederà di accedere alla tua posizione, tu fai tap su Avanti e, successivamente, consenti ad Home di accedere alla posizione dello smartphone facendo tap su Consenti.

Da questo momento, Google Home procederà al rilevamento del Chromecast che hai appena collegato alla tua TV: attenzione, l’applicazione potrebbe non trovare il dispositivo al primo colpo, quindi se ti segnala di non averlo trovato, fai tap su Sì e poi su Avanti e ritenta nella ricerca.

Se neppure ritentando la ricerca, riesci a trovare il dispositivo, allora torna indietro col tasto Back del telefono e, nella schermata che comparirà, premi sul pulsante (+), poi seleziona Configura dispositivo e, successivamente, Configura nuovi dispositivi: entro pochi secondi il tuo Chromecast verrà riconosciuto.

Come utilizzare Google Chromecast

come-collegare-chromecast-al-tv-2
Una volta che la configurazione è terminata correttamente, la parte più difficile è superata e non ti resta altro da fare che goderti il tuo nuovo Chromecast.

Utilizzarlo è molto semplice: se hai intenzione di trasmettere il display del tuo smartphone o tablet, allora non dovrai far altro che entrare nel menù Impostazioni, selezionare la voce Display e, successivamente, scegliere la voce Trasmetti schermo oppure, se hai l’app Google Home installata, aprila, pigia sul menù hamburger (le tre linee orizzontali) e seleziona la voce Trasmetti schermo/audio.

Se invece vuoi trasmettere l’immagine del desktop del tuo PC sul TV, allora apri il browser di Google Chrome, clicca sul menù hamburger in alto a destra e fai clic sulla voce Trasmetti e in pochi secondi, il programma rileverà il Chromecast e ti richiederà se vuoi trasmettere la scheda attuale del browser od il desktop del PC: scegliendo quest’ultima opzione otterrai quello che volevi.

Come collegare Chromecast al TV: Conclusioni

Sebbene la guida sia stata molto dettagliata, hai scoperto che è veramente semplice utilizzare questo dispositivo e sai esattamente come collegare Chromecast al TV, come configurarlo e come utilizzarlo.

Se la guida ti è stata utile o, comunque, ti è piaciuta, non dimenticare di leggerne altre sull’argomento:
Come collegare il PC alla TV senza cavi
Come vedere DAZN in televisione
Migliori televisori 2019