Come sapere il Gruppo Sanguigno

Ti stai chiedendo come sapere il gruppo sanguigno? Molto bene, ci siamo qui noi a risolvere ogni tuo dubbio al riguardo. Nel nostro tutorial ti spiegheremo tutti i passaggi per determinare questa importantissima informazione personale. Non si tratta di nulla di complicato: attraverso le nostre istruzioni potrai venire a conoscenza del tuo gruppo sanguigno. Andiamo a scoprire perchè è così fondamentale saperlo e le modalità per riuscire nel tuo intento.



Come sapere il gruppo sanguigno

Come dicevamo, conoscere il proprio gruppo sanguigno è utile per svariati motivi: avere questa informazione sotto mano potrebbe essere una vera manna dal cielo sia per questioni mediche che pratiche, come ad esempio ottenere un visto in un paese straniero o avere in generale un quadro più completo in relazione al nostro corpo. Già, ma tantissime persone si chiedono come sapere il gruppo sanguigno.

come sapere il gruppo sanguigno -2

Non è certo dunque una cosa scontata esserne a conoscenza, tuttavia esistono diversi metodi per imediare: puoi ipotizzare il tuo gruppo in base a quello dei tuoi genitori, certo, ma per esserne totalmente sicuro ci sono tutta una serie di operazioni da poter eseguire. Nelle prossime righe vediamo quali sono: buona lettura!

Chiedere ai tuoi genitori

E’ la prima cosa che ti consigliamo: se entrambi i tuoi genitori conoscono il proprio gruppo sanguigno, potrai restringere il campo di ricerca e andare per esclusione. In molti casi questo procedimento basta per fare una previsione. Ecco la lista di risultati che potrebbe esserti utile per fare i tuoi calcoli:

  • genitore 0 * genitore 0 = bambino 0
  • genitore 0 * genitore A = bambino A o 0
  • genitore 0 * genitore B = bambino B o 0
  • genitore 0 * genitore AB = bambino A o B
  • genitore A * genitore A = bambino A o 0
  • genitore A * genitore B = bambino A o B o AB o 0
  • genitore A * genitore AB = bambino A o B o AB
  • genitore B * genitore B = bambino B o 0
  • genitore B * genitore AB = bambino A o B o AB
  • genitore AB * genitore AB = bambino A o B o AB

E’ bene ricordare che tutti i gruppi sanguigni includono un fattore RH, positivo o negativo. Se entrambi i genitori hanno un Rh negativo (O- o AB- ad esempio), anche il tuo gruppo sanguigno sarà Rh-. Viceversa, bisognerà effettuare un test per determinare che tipo di Rh è il tuo.

Richiedere un esame del sangue

Un secondo metodo che vogliamo farti presente è un comune esame del sangue. Prima però, un passo indietro, perchè a volte non è necessario fare esame del sangue: dipende se nella scheda personale che ha il tuo medico di base c’è l’informazione che stai cercando. Nel caso in cui ci sia, basta semplicemente che tu gliela chieda.

come sapere il gruppo sanguigno -3

Ma perchè in alcune schede c’è e in altre no? La risposta è molto semplice: chi può reperire il gruppo sanguigno è perchè in precedenza aveva già eseguito esami del sangue. Se invece il tuo tipo di sangue non è stato ancora registrato, devi farti prescrivere l’esame rivolgendoti al tuo medico: sarà compito suo scriverti la richiesta. Ci sono diversi casi in cui è obbligatorio sapere il gruppo sanguigno: tra questi gravidanza, intervento chirurgico, donazione degli organi e trasfusione

In alternativa, se non hai un medico di base, puoi affidarti ai servizi di una clinica privata. Ti costerà un po’ di più, ma è l’unica soluzione. Ce ne sono tante sul nostro territorio: scegli quella più vicina a dove abiti, a patto che sia competente e professionale (ascolta le “recensioni” delle persone che ci sono state).

Donare il sangue

Un ultimo metodo che vogliamo indicarti è quello di donare il sangue. Oltre al fatto che è sicuramente un gesto virtuoso, donare ti dà la possibilità di conoscere il tuo gruppo e nello stesso tempo aiutare gli altri. Puoi farlo sia all’ospedale che all’AVIS o alla Croce Rosa.

Ricorda però che per poter donare dovrai fare una serie di esami e test di idoneità fisica. Infatti esistono diversi fattori che potrebbero impedirti di poter donare il sangue. E’ obbligatorio dunque informarsi prima di effettuare questa pratica.

Come sapere il gruppo sanguigno: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica esaustiva e completa che possa rispondere a tutti i tuoi dubbi relativi a come sapere il gruppo sanguigno. Come hai potuto constatare, si tratta di un dato che è sempre bene avere a mente e conoscerlo non è affatto complicato.