MyDroneJob chiude per sempre. Ecco i Motivi

Come un fulmine a ciel sereno arriva l’annuncio. MyDroneJob chiude i battenti.
Una notizia sicuramente triste e che arriva dopo circa 2 anni dall’apertura del portale nato per fruire un servizio di avvicinamento tra offerta e domanda nel campo dei Droni.
Ecco i motivi e le spiegazioni della chiusura tramite il comunicato ufficiale dell’azienda.

(Lo sai che abbiamo creato un gruppo dedicato ai Droni su Facebook? Clicca qui per entrare nella nostra Community).



MyDroneJob chiude…almeno per ora

Tramite un comunicato breve ma intenso MyDroneJob annuncia la chiusura del portale dedicato allo scambio di domanda e offerta nel campo dei Droni.
Il Portale nato circa 2 anni fa con l’intenzione di essere il primo sito dedicato al mondo dei droni e alle offerte dedicate ad esse non è riuscito a superare la “crisi” ed il suo fondatore pensa già a nuovi buisness…forse sempre nei campi dei multirotori.

Come si legge nel comunicato inviato per mezzo mail la chiusura avverrà in via definitiva il 1 Aprile 2019.
Eccovi cosa riportato nella comunicazione:

Ciao Pilota di droni,
è una triste notizia che ti diamo, almeno per noi.
A causa del fatto di essere stati troppo precursori di un servizio di collegamento cliente/dronista Pro, o forse più umilmente, perché non siamo stati in grado di gestirlo e spingerlo al meglio, siamo costretti a chiudere definitivamente MYDRONJOB.

Ti ringraziamo veramente di aver creduto in noi e ti auguriamo di trovar clienti sempre più esigenti, in modo tale da poter crescere professionalmente e dimostrare al popolo italiano, che il dronista già ora è, e sarà sempre più, un lavoro altamente qualificato e degno di rispetto e garanzie.

mydronejob chiude-2

Conclusioni

MyDroneJob era un portale sicuramente innovativo ma forse ancora troppo diverso dalla fruizione dei servizi legati al mondo dei Droni.
Il regolamento Enac in continuo cambiamento e il futuro regolamento europeo sui droni non ha certo giovato alla situzione.
MyDroneJob sarà pronto a ripartire tra qualche mese? Non lo sappiamo ma noi glielo auguriamo.

Scopri altri articoli nella nostra sezione dedicata ai Droni