Suzuki Katana 2019: la moto che si ispira ai Samurai

Alla Milano Design Week sono state presentate molte automobili, ma c’è stato spazio anche per una moto: la Suzuki Katana. Andiamo a scoprire le sue caratteristiche e prezzo.



Suzuki Katana: scheda tecnica

Tra prototipi e auto reali, la Milano Design Week ha ospitato moltissime nuove vetture che saranno lanciate nel mercato già in questo 2019 o al massimo il prossimo anno. C’è però anche una moto che emerge: stiamo parlando di Suzuki Katana. Per la verità è già stata protagonista nel capoluogo meneghino al Superstudio 13 durante la mostra “Smart City: People, Technology & Materials” e rimarrà comunque a Milano al Materials Village di Via Tortona 27.

suzuki katana -2

Che dire di questa moto nipponica? Intanto il nome stesso e le sue linee ricordano la celebre lama dei samurai. Partiamo proprio dal design, che è anche l’aspetto che risalta maggiormente. Il cupolino (al cui interno c’è tutta una strumentazione digitale) è molto elegante, con dei tratti che ricordano proprio l’antica spada giapponese. Suzuki Katana è una moto dinamica, impreziosita da luci e frecce a led. E’ stata sviluppata sulla base della superbike GSX-R1000 K su un telaio in alluminio a doppio trave e un motore 4 cilindri che sviluppa una potenza non indifferente di 150 CV.

E’ provvista di una forcella Kayaba da 43 mm di diametro e l’impianto frenante è Brembo, con pinze anteriori ad attacco radiale coadiuvate dallʼABS Bosch. Suzuki Easy Start System e  Low RPM Assist sono inclusi nella dotazione: il primo serve per avviamente e partenze in relax, mentre grazie al secondo si regola la marcia al minimo.

Suzuki Katana: prezzo

Il prezzo della Suzuki Katana a listino a partire da 13.690 euro. C’è però una bella iniziativa per chi la ordinerà entro il 30 aprile: chi lo farà potrà avere la serie speciale e limitata Launch Edition, con scarico Akrapovic in omaggio dal valore di 700 euro.