Home Guide Documenti Cosa Serve per Fare un Bonifico

Cosa Serve per Fare un Bonifico

TI sarà sicuramente capitato di sentir parlare di “bonifico”. Ma cosa serve per fare un bonifico bancario? Per bonifico si intende una precisa operazione bancaria che consiste in un trasferimento di denaro. Oggi il bonifico bancario è un’operazione largamente utilizzata, facile da effettuare e abbastanza veloce.

Si tratta di un’operazione bancaria che permette di trasferire somme di denaro da un conto corrente ad un altro, un ordine di pagamento disposto da un soggetto detto “ordinante” indirizzato presso la propria banca affinché il proprio istituto di credito possa trasmettere del denaro presso un’altra banca, con la richiesta di versare la somma indicata ad un altro soggetto detto “beneficiario”.

Esistono due modalità per effettuare il bonifico bancario, tempi costi variano a seconda della modalità scelta:
allo sportello bancario, operazione classica e ancora oggi abbastanza diffusa. Allo sportello fisico il bonifico bancario può essere pagato in contanti e in questo caso non è obbligatorio essere correntisti della banca, o con addebito sul conto corrente;
online utilizzando i servizi di home banking messi a disposizione dall’istituto bancario.

Attualmente il bonifico bancario effettuato online è di gran lunga preferito a quello tradizionale per la comodità, può essere infatti eseguito facilmente con il PC o con il telefonino, e per l’economicità dell’operazione rispetto a quando il bonifico si effettuata allo sportello bancario.



Come fare un bonifico bancario allo sportello

Per effettuare un bonifico allo sportello è necessario recarsi in banca provvisti di un documento di identità (con foto) e il codice fiscale che potrebbero essere richiesti dall’operatore. Allo sportello, poi, il richiedente dovrà complicare un modulo prestampato che conterrà una serie di dati e di indicazioni:
• I dati personali di chi ordina il bonifico con il codice fiscale ed eventualmente anche la partita IVA (in questo caso di parla di ordinante);
• I dati del beneficiario tra cui codice IBAN del conto su cui accreditare il bonifico, la banca d’appoggio, la filiale relativa. Se non si conoscono tutti questi dati, si possono ricavare con l’aiuto dell’operatore;
L’importo esatto del bonifico;
• La data di compilazione del bonifico che farà fede anche in caso di contestazioni;
• La causale del bonifico nella quale indicare esattamente per quale motivo viene disposto quel versamento. Quindi se si tratta del pagamento di una fattura, vanno indicati anche il numero di quest’ultima o il codice fiscale di chi ha effettuato un lavoro o una fornitura;
• Il tipo di bonifico: di solito è quello standard, a meno che non si tratti di un bonifico internazionale estero che quindi probabilmente richiede anche il pagamento in una valuta diversa dall’euro;
Il proprio IBAN o il numero del conto dal quale si dispone il bonifico;
La firma: ultimo passaggio necessario affinché il bonifico venga disposto e vada a buon fine.

Una volta compilato correttamente il modulo in tutte le sue parti, viene caricato per via telematica sul sistema della banca e l’operatore ti consegnerà una ricevuta dell’attestata disposizione che vale come prova dell’avvenuto pagamento.

Cosa serve per fare un bonifico-2

Come fare un bonifico online

I passaggi da seguire per effettuare un bonifico online sono simili a quelli che si segue quando si effettuare il bonifico allo sportello. In questo caso è necessario effettuare il login nell’apposita piattaforma online di Home Banking del proprio circuito e recarsi nella sezione pagamenti selezionando bonifico.

A questo punto apparirà una schermata con il modulo da compilare in ogni sua parte, se alcune delle sezioni obbligatorie non vengono compilate l’operazione non potrà procedere.
Anche in questo caso per una corretta compilazione del bonifico occorrono i dati del beneficiario, quindi il nome e il cognome oppure il nome dell’azienda, il codice fiscale o la partita IVA, l’IBAN oppure nel caso di bonifico estero anche altri dati come il codice BIC (Bank Identifier Code) o SWIFT del destinatario.

Poi viene richiesto di inserire l’importo e di scegliere la data, infine si dovrà inserire il codice di sicurezza per autorizzare l’operazione in base alle modalità della propria banca. Si può selezionare tra bonifico SEPA (se non estero) o urgente. Infine si compila la voce della causale iso (spesso preimpostate), si controlla che tutti i dati siano corretti e si dà l’ok per l’operazione.

Cosa serve per Fare un Bonifico. Costi e Dettagli

I costi dell’operazione sono differenti in base a banca e soluzione scelta, è quindi necessario distinguere i costi per bonifico eseguito allo sportello e bonifico eseguito online.

Il bonifico richiesto allo sportello bancario ha dei costi che possono arrivare fino a 5 euro per operazione, mentre il bonifico bancario online ha dei costi più contenuti (circa 1 – 1,50 euro) spesso definiti dentro un pacchetto di gestione del conto corrente proposto al cliente dalla relativa banca. Esistono anche alcuni circuiti bancari che offrono operazioni come il bonifico bancario a titolo completamente gratuito.

Come fare un bonifico. Tempistiche

Il bonifico bancario non è un’operazione immediata, perciò l’accredito non avverrà immediatamente (a meno di particolari condizioni determinate dalla banca). Generalmente occorre aspettare qualche giorno prima del passaggio della somma di denaro da un conto all’altro.

Anche in questo caso dipende da banca a banca, anche se mediamente i tempi previsti per l’accredito vanno dai due ai cinque giorni lavorativi.
Nel caso in cui il soggetto “ordinante” e il soggetto “beneficiario” siano entrambi clienti del medesimo gruppo bancario i tempi si riducono e generalmente bastano due giorni lavorativi per il passaggio di denaro.

Conclusioni

Come abbiamo visto il bonifico bancario è un’operazione largamente utilizzata, all’ordine del giorno, molto semplice e in alcuni casi non particolarmente costosa. Facci sapere con un commento se questa guida ti è stata utile! Ti consiglio di leggere anche: Come fare una Delega.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
10 + 29 =