Come effettuare una ricarica telefonica con la Postepay

come effettuare una ricarica telefonica con postepay

Sei alla ricerca di una guida che ti spieghi per filo e per segno come effettuare una ricarica telefonica con la PostePay? Molto bene, l’hai trovata! In questo tutorial andiamo a fornirti tutta la procedura per riuscire nel tuo intento. Non si tratta di nulla di così lungo o complesso: in pochi e semplici passaggi avrai ricaricato la SIM del tuo smartphone. Prenditi cinque minuti di tempo libero: terminata la lettura, avrai un quadro più chiaro di ciò che dovrai fare. Sei pronto/a? Perfetto, partiamo!

Indice dei Contenuti

Come effettuare una ricarica telefonica con la PostePay

come effettuare una ricarica telefonica con postepay -2

Tra le varie carte prepagate diffuse sul territorio italiano, PostePay è sicuramente la più utilizzata. Si tratta infatti di una soluzione molto apprezzata dagli italiani: per quanto probabilmente esistano delle alternative più economiche, il servizio di Poste Italiane rimane quello più celebre, forse anche grazie al rapporto molto stretto che i cittadini hanno giocoforza con gli uffici postali disseminati su tutto il Bel Paese.

Detto questo, tale carta comunque non è affatto da sottovalutare: grazie ad essa potrai sfruttare funzioni molto interessanti e utili per la tua quotidianità. Una di queste è senza dubbio la possibilità di rimpinguare il credito del tuo telefono, senza doverti così recare presso un tabacchino. Nelle prossime righe dunque andremo a vedere come effettuare una ricarica telefonica con la PostePay, sia che tu stia agendo da app che dal sito di Poste. Buona lettura!

Ricarica telefonica tramite applicazione Postepay

La premessa necessaria per poter utilizzare l’applicazione PostePay è quella ovviamente di poterla scaricare sul vostro smartphone Android o iOS. Una volta dunque andati sul Play Store o App Store, scrivi nella barra di ricerca “PostePay” e scarica l’app, che comunque ti giriamo anche su questo link su Android e questo link su iOS.

Una volta scaricata l’app e installata sul tuo smartphone/iPhone, aprila ed effettua l’accesso tramite le tue credenziali. Una volta fatto questo, clicca su “Paga” (pulsante presente al centro della schermata principale) e poi vai su “Ricarica telefonica“. Inserisci ora tutti i dati richiesti, ovvero numero di telefono, operatore, importo e altro e conferma.

Ci siamo: hai effettuato la ricarica, che arriverà in tempi brevi, con il saldo dovuto che verrà scalato dalla propria carta di pagamento. Eventualmente, puoi anche non inserire il tuo numero di telefono ogni volta, dal momento che esso sarà presente nella rubrica “speciale” P2P, in modo tale da evitare di inserirlo manualmente.

Ricarica telefonica tramite il sito web di Postepay

Apri il tuo browser preferito e poi recati sul sito ufficiale di Poste Italiane, dopodichè clicca (ti consigliamo di effettuare questa procedura da computer una prima volta, poi potrai andare spedito anche da smartphone) su “Area Personale” per entrare nella tua Postepay. Inserisci nome utente e password, e accedi. Nella nuova schermata che si apre clicca sulla tua Postepay: vedrai ora una pagina con la lista movimenti associata alla tua carta e il saldo.

Se scorri un po’ la schermata potrai trovare la sezione “Servizi”, e sotto di essa la voce “Ricarica telefonica”. Nella pagina seguente, leggerai la dicitura “Utilizza la tua Postepay per effettuare una ricarica telefonica indicando tutti i dati richiesti“: questi ultimi sono la scadenza della Postepay, il codice di sicurezza di tre cifre che trovi sul suo retro, l’operatore telefonico e il numero di cellulare. Successivamente ti verrà chiesto anche l’importo.

Nota bene: non si possono effettuare ricariche in questo modo con tutti gli operatori italiani. Per ora quelli che hanno aderito sono: Tim, Tre, Vodafone e Wind, oltre ovviamente al brand di casa PosteMobile.

Come effettuare una ricarica telefonica con la Postepay: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva su come effettuare una ricarica telefonica con la Postepay. Non è stato difficile, vero? Speriamo che la nostra guida ti sia stata utile. Alla prossima!

Potrebbe interessarti anche:
Come sapere quanti Soldi ho sulla PostePay
Cosa serve per fare una Ricarica Postepay
Come sapere quanti Soldi ho sulla PostePay