Home Guide Come Pagare la Pedemontana

Come Pagare la Pedemontana

Ti stai chiedendo come pagare la Pedemontana? Molto bene, sei nel posto giusto! In questo articolo ti spieghiamo tutto ciò che riguarda questa particolare Autostrada del Nord Italia: cos’è, le modalità di pagamento, calcolo del costo e molto altro.



Come pagare la Pedemontana

Partiamo dal principio: cos’è la Pedemontana? Si tratta della prima autostrada senza caselli in Italia, basata sul sistema Free Flow. Inaugurata nel 2015 e definita A36 dal Codice della Strada, collega il Nord della Lombardia: parte da Cassano Magnago (provincia di Varese) e arriva fino a Lentate sul Seveso (provincia di Monza e della Brianza), per un totale di 21.8 km. E’ costata 4 miliardi di euro.

come pagare la pedemontana -3

La Pedemontana, come dicevamo, sfrutta il principio del pedaggio Free Flow, e lo fa tramite diversi sistemi, in primis Telepass e Conto Targa. Nel corso degli anni però si sono succeduti alcuni problemi per quanto concerne il pagamento: spesso i conducenti si sono ritrovati a pagare più volte per lo stesso tragitto. Nei prossimi paragrafi vediamo come pagare la Pedemontana e quanto costa.

Ricaricabile Pedemontana

Se hai il Telepass si paga come un qualsiasi altro casello autostradale, anche se non bisognerà nemmeno entrare nell’apposita corsia. Ma per chi non ce l’ha, come funziona il pagamento della Pedemontana? Ci sono diverse opzioni di addebito, ma tutte con un comune denominatore: deve essere assolto entro 15 giorni dalla data del transito.

Il primo metodo alternativo è la Ricaricabile Pedemontana: si tratta di un sistema di pagamento impostato sulla scia delle schede ricaricabili per smartphone. Il tuo borsellino avrà un credito che di volta in volta verrà scalato: la ricarica si può effettuare online oppure tramite call center al numero 02 39.460.460 tramite carta di credito, oppure in contanti o bancomat recandosi presso uno dei punti verdi di assistenza.

Attivare il borsellino è gratis e, se dovessi decidere di chiuderlo, si può richiedere l’addebito della somma rimasta nel conto (c’è un modulo ad hoc per questo). La Ricaricabile Pedemontana è un sistema di pagamento particolarmente consigliato a chi utilizza la Pedemontana con frequenza e non ha molta dimestichezza con app o pagamenti online.

Altri metodi di pagamento

Se invece utilizzi lo smartphone con familiarità nella vita di tutti i giorni, il meotodo che ti consigliamo è quello dell’app Pedemontana Lombarda. Si può scaricare sia su Play Store che App Store ed è il sistema più semplice e completo per gestire i pagamenti relativi all’autostrada. Tramite essa puoi anche vedere i tragitti effettuati, ricaricare il borsellino e molto altro.

In alternativa c’è la possibilità di effettuare il pagamento tramite call center chiamando il numero fisso 0239460460. E’ aperto con oriario continuato dalle 8.30 alle 17.30 lunedì/venerdì. Ci sono però ancora due modi per pagare la Pedemontana. Il primo è il Conto Targa: è un sistema fatto su misura per chi non vuole avere a che fare con nessuna tecnologia o dover chiamare un call center. Basta dare il proprio numero di targa sul sito ufficiale, punto assistenza o puno verde e associarvi tramite carta di credito o conto corrente bancario.

come pagare la pedemontana -2

Infine, l’ultimo il secondo metodo che ti indichiamo è Paga il pedaggio, ovvero l’una tantum da pagare direttamente online. E’ stato appositamente pensato per chi utilizza la Pedemontana solo saltuariamente. Per usufruirne basta andare sul sito ufficiale dell’Autostrada e seguire le indicazioni sul display. Inserisci indirizzo e-mail e una password per accedere: in pochi secondi potrai inserire la targa del tuo veicolo (o anche di più vetture) e regolare pagamenti o solleciti utilizzando carte prepagate, bancomat o carte di credito.

Quanto costa il pedaggio?

Vuoi conoscere le tariffe della Pedemontana Lombarda? Siccome non c’è alcun casello che le segnali, devi andare nella pagina dedicata del sito e inserire la classe del veicolo e la tratta percorsa (con portale d’entrata e d’uscita).

Come pagare la Pedemontana: conclusioni

Essendo nata nel 2015, la Pedemontana è un tratto di autostrada nuovo, che per certi versi deve ancora “registrarsi”. Già, perchè qualche difetto ce l’ha: specialmente per chi viaggia con il Telepass i problemi sui pagamenti si sono verificati diverse volte. Doppi addebiti in particolare, dal momento che il portale non registra i pagamenti. E così i clienti devono chiamare il call center e spiegare la situazione per far stornare così il secondo addebito.

Dunque, del lavoro c’è ancora da fare. Intanto ora però dovresti avere una panoramica completa su come pagare la Pedemontana. Buon viaggio!


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
7 + 19 =