Home Guide Cos’è la Partita Iva e quanto costa

Cos’è la Partita Iva e quanto costa

cos'è la partita iva

Cos’è la Partita Iva (GUIDA)

Avete voglia di lavorare in maniera autonoma oppure di aprire una piccola società per conto vostro? Bene, il primo passo da fare è quello di aprire una Partita Iva. Scopri cos’è la Partita Iva e quanto costa.

Unisciti al nostro Canale Telegram !!!



Cos’è la Partita Iva e quali sono le spese

Cos’è la Partita Iva? Si tratta di un insieme di numeri (11 per l’esattezza) che servono a identificare la società o la persona fisica titolare della partita IVA stessa.

Dalle prime sette cifre della partita IVA si può conoscere il nome o la denominazione del suo titolare. I tre numeri che vengono subito dopo corrispondono a un codice identificativo riferito all’Ufficio delle Entrate. L’ultimo numero invece ha solo una funzione di controllo.

Come è possibile aprirne una?
Bisognerà comunicare all’Agenzia delle Entrate l’inizio della propria attività, entro 30 giorni dal primo giorno di attività, con una dichiarazione, redatta su modello AA9/7 (ditta individuale e lavoratori autonomi) oppure modello AA7/7 (società): scaricabili dal sito dell’Agenzia delle Entrate.

Quali sono i costi di una partita IVA? Aprire una partita IVA non costa nulla, ma dovrai tener conto delle spese di mantenimento, da non sottovalutare.

Se dovrai iscrivere la tua ditta alla Camera di Commercio, dovrai pagare all’istituto una quota che si aggira attorno agli 80-100 euro l’anno. A questa cifra dovrà essere aggiunto il costo del commercialista (circa 1.000 euro l’anno), e i contributi INPS. Da non sottovalutare anche il pagamento delle imposte Irpef e Irap, calcolate rispettivamente sul reddito e sul valore aggiunto prodotto.

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Visita la nostra sezione dedicata alle Guide.