Home Droni Drone trasporta organo per trapianto: succede negli USA

Drone trasporta organo per trapianto: succede negli USA

Per la prima volta nella storia umana un organo da trapianto è stato trasportato con un drone. La buona riuscita del progetto potrebbe avere delle implicazioni future importantissime per la nostra medicina. Ecco tutti i dettagli.



Drone trasporta un organo per trapianto: è successo nel Maryland

Un’altra notizia bella, dopo quella dei droni che stanno iniziando a trasportare vaccini nelle strutture sanitarie del Ghana: un dispositivo infatti ha trasportato un organo poi utilizzato per un trapianto. L’intervento è stato organizzato dall’università del Maryland, negli USA, e ha riguardato un rene trapiantato con successo all’interno del corpo di una donna di 44 anni.

drone -2

Il drone, progettato e costruito ad hoc, ha percorso 5 km dall’ospedale in cui è stato espiantato a quello dell’università. Era equipaggiato con videocamere, sensori GPS e sistemi di sicurezza volti ad evitare possibili incidenti. Aveva anche un paracadute da utilizzare in caso di emergenza. Prima di partire in volo è stato testato con il trasporto di materiale medico.

Gli ideatori hanno spiegato come questo metodo di consegna accorci non poco i tempi di attesa, evitando soprattutto il deterioramento degli organi. Ecco le loro parole in un comunicato che hanno rilasciato: “Una volta provata la fattibilità ora possiamo cercare di realizzare trasporti a distanze molto maggiori. Questo ridurrebbe il bisogno di piloti, i tempi di volo e i problemi di sicurezza che verifichiamo sul campo“.

Fonte articolo: laRegione


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
23 − 12 =