Minecraft: RTX è uscito ufficialmente!

All’inizio di quest’anno, NVIDIA, Mojang e Microsoft hanno lavorato insieme per rilasciare la prima beta di Minecraft RTX su Windows 10. Un client stand-alone che ha introdotto una fantastica tecnologia all’interno di uno dei più famosi videogiochi esistenti. Infatti, il giorno 08 Dicembre 2020, le tre compagnie hanno rilasciato ufficialmente Minecraft RTX rilasciando anche 2 mondi prova, alzando il totale dei mondi per testare al meglio il Ray Tracing su Minecraft a 15.

Potrete vivere esperienze incredibili grazie al Ray Tracing su Minecraft e sfruttando anche il DLSS, avrete performance incredibili senza rinunciare alla qualità grafica.

Indice dei Contenuti

CHE COS’È IL DLSS?

Il DLSS, acronimo di Deep Learning Super Sampling, in Italiano “lett. super campionamento ad apprendimento profondo” è una tecnologia RTX sviluppata da NVIDIA che utilizza la potenza dell’intelligenza artificiale per aumentare il frame-rate senza rinunciare alla qualità grafica. Con il DLSS potrete giocare a risoluzioni alte (Come il 4K) mantenendo FPS stabili.

COME INSTALLO MINECRAFT: RTX?

Minecraft: RTX è un altra versione di Minecraft, per l’esattezza quella che utilizza RenderDragon, motore utilizzato nelle versioni PC (Windows 10 Edition) e Console (Bedrock Edition). Per avere una guida più dettagliata su come installarlo, Minecraft Italia ha creato una guida che farà al caso vostro.

MONDI CREATI APPOSITAMENTE PER IL RAY TRACING

Per dimostrare le capacità del Ray Tracing di Minecraft, NVIDIA ha collaborato con dei creator e dei builder per costruire mondi esclusivi (e gratuiti) in modo da esaltare al meglio la potenza dell’RTX. Ognuno di questi con texture e design unici oltre che meccaniche di gameplay, scaricabili dal Marketplace di Minecraft all’interno del gioco.

IL COLOSSEO

Uno dei mondi gratuiti offerti da NVIDIA, rappresentante il nostro Colosseo nel suo grande splendore, molto più esaltato dagli effetti dati dal Ray Tracing. All’interno di questo mondo troverete più di 20 pezzi di storia, posti segreti e potrete anche combattere nell’arena al fianco dei vostri amici contro ondate di mostri!

VIAGGIATORI DI MONDI

Un altro dei tanti curiosi mondi offerti da NVIDIA è “Portal Pioneers”, un mondo dove attraverserete svariati portali che portano a bizzarri mondi, diversi tra loro. Potrete combattere mostri unici con i vostri amici, completare enigmi ed esplorare mondi sci-fi.

È POSSIBILE GIOCARE IN MULTIGIOCATORE?

Ovvio! Minecraft: RTX è una versione alternativa della versione per Windows (NB: Non della Java Edition), infatti potrete giocare tranquillamente con chi la possiede oppure con le console (Bedrock Edition) utilizzando il cross-play.

ACCELERA LE PRESTAZIONI CON NVIDIA DLSS

Il Ray-Tracing fa in modo di offrire la migliore resa grafica possibile, assicurandosi che ogni blocco, scena o mondo appaia in modo incredibile. Questo incredibile livello di dettaglio richiederà uno sforzo maggiore dalla vostra scheda grafica. Per questo, NVIDIA, ha collaborato con Microsoft e Mojang per utilizzare la tecnologia DLSS, inserendola come opzione attivabile all’interno del gioco, chiamandola “Upscaling”. Con il DLSS, si utilizza il Deep-Learning, l’IA e i Tensor Core, componenti esclusivi delle schede video nVidia RTX che vanno ad accelerare le performance del doppio, permettendovi, con una RTX 3090, di giocare a Minecraft: RTX in 4K@60fps.

  • Minecraft: RTX è uscito ufficialmente! | InfoDrones.It
  • Minecraft: RTX è uscito ufficialmente! | InfoDrones.It
  • Minecraft: RTX è uscito ufficialmente! | InfoDrones.It
Benchmark di Minecraft: RTX con diverse GPU nVidia utilizzando il DLSS su diverse risoluzioni.

DI COSA HO BISOGNO PER GIOCARCI?

Il primo requisito, ovvero il più essenziale, è ovviamente una scheda video che supporta il Ray Tracing e quindi una qualsiasi “RTX” della serie 2000 o 3000, qui sotto troverete i requisiti minimi consigliati per poter giocare a Minecraft: RTX.

Requisiti Minimi
Intel Core i5 o AMD equivalente, nVidia RTX 2060, 8GB di RAM, 10GB di spazio su disco, Windows 10 a 64bit (Build 1909)

E questo era tutto ciò che riguardava l’uscita di Minecraft: RTX, vi ringraziamo per la lettura e vi ricordo che per maggiori informazioni potete consultare le guide fornite da Minecraft Italia.