Vuoi imparare a pilotare i droni Mavic 2 Pro e Zoom? Ecco il corso DJI

Il corso organizzato da DJI è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare a pilotare i droni Mavic 2 Pro e Zoom. Stando a quanto dichiarato dalla multinazionale, chi vi partecipa ha il 40% in meno di probabilità di avere incidenti causati dal pilota. Ecco i dettagli.



Corso DJI: tutti i dettagli

DJI -2

Se siete dei film-maker o appassionati di riprese aeree, il corso organizzato da DJI per imparare a pilotare i droni Mavic 2 Pro e Zoom è esattamente quello che fa al caso tuo. Secondo il produttore cinese, chi parteciperà al corso avrà il 40% in meno di probabilità di avere incidenti causati dal pilota.

A chi è rivolto il corso? A chiunque abbia acquistato un Mavic 2 Pro o Zoom presso uno degli store ufficiali di Roma o Milano o anche online: basta contattare DJI inviando una prova di acquisto all’indirizzo [email protected] Si riceverà il codice per avere il corso gratuito. In alternativa, il corso è acquistabile online andando su questa pagina (prezzo: 49 euro).

Il corso ha una durata di circa 4/6 ore e può essere svolto in più sessioni nel tempo libero. Superando l’esame finale si conseguirà il certificato di pilota Mavic 2 emesso dal DJI Authorized Retail Store.

Ecco tutti gli argomenti del corso di DJI

Il corso si articolerà in dieci diversi capitoli. Tra questi:

  • Parte introduttiva con presentazione della serie di droni DJI Mavic 2, nelle versioni Pro e Zoom
  • Analisi di tutte le modalità di volo disponibili
  • Sistema di sensori anticollisione Vision System, dedicato al volo sicuro
  • Il radiocomando è un componente fondamentale e necessario al controllo da remoto del DJI Mavic
  • Analisi e apprendimento di tutte le funzionalità disponibili sul radiocomando e lettura di tutte le informazioni che il dispositivo fornisce in tempo reale
  • Applicazione DJI Go 4
  • Analisi delle caratteristiche delle videocamere di Mavic 2 Pro e Mavic 2 Zoom e apprendimento dei settaggi per ottenere sempre le riprese migliori
  • Apprendimento delle funzioni e tecnologie avanzate che permettono di realizzare scatti fotografici e riprese aeree professionali, come Hyperlapse, Active Track, QuickShots e molto altro
  • Preparazione del mezzo prima del volo e valutazione delle condizioni e dell’ambiente di volo, in modo da scongiurare ogni possibile fonte di pericolo o di avaria
  • Apprendimento dei comandi di pilotaggio e i movimenti che ne conseguono, grazie all’utilizzo del simulatore di volo DJI Flight

Terminato, i piloti dovranno sostenere un quiz di autovalutazione, così da verificare le conoscenze acquisite. Docente del corso è Massimiliano Zeuli, istruttore DJI ARS, film-maker, pilota Sapr e da diversi anni docente di produzione e post-produzione audiovisiva. È possibile trovare maggiori informazioni su programma e orari del corso a questo indirizzo.