Home Guide Babbel o Duolingo? Quale scegliere e perchè

Babbel o Duolingo? Quale scegliere e perchè

Vorresti apprendere una lingua straniera e stai riflettendo se affidarti a Babbel o Duolingo? Molto bene: nella nostra guida ti spiegheremo cosa sono e le principali differenze che presentano queste due applicazioni.

Unisciti al nostro Canale Telegram e collegati al Gruppo Facebook di InfoDrones per non perdere mai una notizia !!!



Duolingo: imparare una lingua giocando babbel o duolingo

Duolingo è un’app gratuita che trasforma lo studio di una lingua in un gioco in cui si possono sfidare i propri amici. Il percorso è composto da unità, e ogni volta che se ne supera una si guadagnano punti (i cosiddetti lingot) da utilizzare per l’acquisto di accessori, unità bonus e molto altro.

Ma come si svolge lo studio della lingua? Semplice: tramite una serie di domande e altri esercizi, come ad esempio l’abbinamento di parole simili, indovinando il significato di un determinato vocabolo, traducendo piccole frasi o pronunciando una parola seguendo le correzioni dell’applicazione. Dunque, una proposta di test veloci che rendono Duolingo particolarmente indicato per l’utilizzo tramite smartphone. E’ un’app perfetta per chi vuole sfruttare i propri ritagli di tempo per apprendere una lingua. Ci si mette alla prova e si impara dai propri errori.

A chi ci sentiamo di consigliare Duolingo? E’ una cosa molto soggettiva, ma tendenzialmente è un servizio ottimo per coloro che già studiano la lingua a scuola o in un corso e vogliono un’app che serva per fare pratica quotidiana. Per tenersi in allenamento continuo in sostanza. L’esperienza su Duolingo è resa poi molto piacevole dall’interfaccia, davvero ben fatta e super colorata.

C’è però una pecca non indifferente: per chi parla italiano è disponibile solo il corso in inglese. E non è l’unica per la verità: spesso le frasi usate da Duolingo sono abbastanza “surreali”, nel senso che rimangono poco sfruttabili in contesti quotidiani reali. Del resto si tratta comunque di un’app gratuita, perciò bisogna accontentarsi.

Babbel: un’app a pagamento più professionale

babbel o duolingo

Babbel è sicuramente una spanna sopra Duolingo, per diversi motivi. Intanto puoi imparare ben 14 lingue usando l’interfaccia in italiano (credimi che questo è un aspetto fondamentale). Sicuramente l’interfaccia non è il massimo, ma alla fine è il risultato che conta, e Babbel ci ha soddisfatto in pieno.

Anche per questa app vale il discorso fatto per Duolingo: si impara provando e sbagliando soprattutto. Ad ogni lezione potrai imparare nuove parole, masticherai la loro pronuncia e le scriverai in maniera corretta tramite diversi test. I corsi sono davvero tantissimi (per l’inglese ci sono 6 corsi per principianti, 5 intermedi, 4 di grammatica, 15 per lavoro ecc. fino ad arrivare a 31!).

Si tratta di un’app a pagamento: Babbel prevede gratuitamente solo la lezione di prova. Per poter proseguire bisogna sottoscrivere un abbonamento (nei link al fondo della guida trovi tutte le info del caso).

Duolingo o Babbel. Conclusioni

Entrambe le applicazioni sono un ottimo modo per integrare lo studio di una lingua, ma per impararla al meglio forse è necessario fare un corso o comunque essere assistiti da un maestro in carne ed ossa. Questo comunque rimane un discorso assolutamente soggettivo.

Sito ufficiale Babbel

Potrebbe interessarti:

Babbel opinioni
Babbel gratis
Babbel costi
Babbel funziona?
Quanto costa Babbel

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Visita la nostra sezione dedicata alle Guide.
Unisciti al nostro Canale Telegram e collegati al Gruppo Facebook di InfoDrones per non perdere mai una notizia !!!



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
28 + 12 =