Come Funziona Internet

Da diversi anni, ormai, tutti noi utilizziamo internet per i più svariati motivi, dallo svago alle ricerche per la scuola, dal lavoro ai social network. Ma ti è mai capitato di chiederti come funziona internet o, meglio, qual è il meccanismo che permette il funzionamento di questa macchina virtuale ma, allo stesso tempo, reale e concreta? In questa guida proveremo a dare una risposta a questo quesito dal significato così ampio e, apparentemente, di difficile spiegazione.

Come Funziona Internet

come-funziona-internet-1
Come avrai capito dall’introduzione, rispondere alla domanda “come funziona internet?” non è affatto banale: sembra assurdo come una cosa che si usa così facilmente e quotidianamente possa essere difficile da spiegare in pochi paragrafi.

Partiamo da un concetto fondamentale: sebbene internet venga chiamata “la rete”, in realtà non si tratta di una singola rete che connette tutti i computer del mondo ma, piuttosto, da una serie di reti interconnesse tra loro: per usare un gioco di parole, una rete di reti.

Questo concetto serve a farti comprendere internet non come una rete centralizzata, con un “comando centrale unico”, ma tante piccole reti autonome e decentralizzate che permettono scambio di informazioni in tempo reale.

Come avrai capito da queste prime righe, il discorso è molto complesso e, per semplificare il nostro compito e per aiutare anche a te a fruire al meglio di questa breve spiegazione, divideremo questa guida in paragrafi, ognuno dedicato ad uno strumento che permette il funzionamento di internet.

Il TCP/IP

Per capire come funziona internet, la prima cosa che devi sapere è che ogni informazione viaggia attraverso i nodi che compongono ogni singola rete e, per fare in modo che questi viaggino, è necessario che tutti i computer connessi parlino lo stesso linguaggio.

Questo linguaggio, come le lingue che parliamo quotidianamente, è composto da delle regole, il cui insieme è detto Protocollo Internet o IP: più precisamente il TCP/IP, che significa Trasmission Control Protocol, permette a tutti i sistemi connessi tra loro attraverso internet di comunicare e scambiarsi informazioni.

Ma come viaggiano esattamente queste informazioni? Anche questo passaggio è paragonabile alla vita di tutti giorni: come le nostre lettere vengono recapitate attraverso le buste, anche i dati scambiati da due dispositivi viaggiano all’interno di pacchetti.

Questi pacchetti vengono trasportati dai router, che sono i postini del web, i quali recapitano il pacchetto al mittente e, solo in quel momento, avviene lo spacchettamento e la trasmissione di dati nel linguaggio universale che ne permette la decodifica.

L’indirizzo IP

Un altro pilastro fondamentale per il funzionamento di internet è l’indirizzo IP: forse non lo sai, ma ogni computer, nel momento in cui si connette ad internet, viene identificato attraverso un codice numerico chiamato indirizzo IP.

Ma come vengono decodificati questi indirizzi IP per essere trasformati in nomi dominio, ossia in stringhe di lettere e numeri più semplici di ricordare? Questa domanda introduce un ulteriore elemento importante per internet, vale a dire il DNS.

Il Domain Name System, infatti, è il sistema che permette di captare gli indirizzi IP e trasformarli in nomi “user-frendly” o viceversa: questi nomi sono anche detti nomi dominio, ovvero i famosi domini che servono per identificare più rapidamente un sito e che puoi acquistare se hai la necessità di aprirne uno.

L’ISP (Internet Service Provider)

come-funziona-internet-2
Un altro elemento che ci permette di usufruire di internet è l’ISP, vale a dire l’Internet Service Provider: sebbene il nome probabilmente non vi dice nulla, si tratta di un elemento che, in realtà, conoscete benissimo.

L’ISP, infatti, non è altri che il vostro fornitore del servizio di connessione ad internet o, per dirlo con parole più semplici, la compagnia telefonica alla quale pagate mensilmente per sfruttare la connessione alla rete internet.

Sebbene questo, in molti casi, può risultarvi un agente nemico, basti pensare a quante volte ci hai litigato al telefono, oggettivamente senza di lui non puoi in alcun modo accedere ad internet, quindi è un elemento fondamentale per il funzionamento del collegamento del tuo PC al web.

Il browser

L’ultimo elemento e, probabilmente, quello che conosci meglio è il browser: potrai dirmi che, per connetterti ad internet non è necessario utilizzarlo, visto che, soprattutto nei computer più moderni, esistono le app che permettono di sfruttare un servizio bypassando le pagine web.

Eppure il browser è comunque un elemento importante: serve per farti effettuare una ricerca online, per connetterti ad una pagina specifica o, addirittura, trasmettere lo schermo del tuo PC sulla TV di casa, come nel caso di Google Chrome e del Chromecast.

Insomma, sebbene sia diventato meno indispensabile di un tempo, il browser è comunque un elemento importante per la navigazione in internet, in quanto senza non è possibile usufruire di tutti i servizi che la rete offre agli utenti.

Come Funziona Internet: Conclusioni

Sebbene fosse una domanda un po’ ostica ed a cui è difficile rispondere in pochi paragrafi, la speranza è quella di essere riusciti a spiegarvi al meglio come funziona internet e quali sono i meccanismi che lo animano.

Se la guida ti è piaciuta, non dimenticare che ce ne sono tante altre sull’argomento, come ad esempio:
Come negare l’accesso a internet
Come trovare lavoro nell’era di internet