Generatore di Indirizzi Email

generatore-di-indirizzi-email

Hai intenzione di iscriverti ad una newsletter di un sito di acquisti per ricevere uno sconto ma non vuoi per nessun motivo dare il tuo indirizzo email personale? Devi inviare un’email anonima per fare uno scherzo ad un tuo amico? Allora stai cercando un generatore di indirizzi email e, con questa guida, ti aiuteremo a trovarlo, segnalandoti i siti più interessanti e funzionali, che potrebbero fare al caso tuo.

Indice dei Contenuti

Generatore di Indirizzi Email

generatore-di-indirizzi-email-1
Sebbene possa sembrarti un servizio di messaggistica un po’ obsoleto e superato, al giorno d’oggi esiste ancora chi utilizza l’email per comunicare con gli altri: basti pensare, ad esempio, agli uffici, dove l’utilizzo della casella di posta è davvero fondamentale per tutti gli impiegati.

Per questo motivo, un indirizzo email generato casualmente potrebbe essere utile per rimanere anonimi e, magari, fare uno scherzo ad un tuo collega od un tuo amico che utilizza il servizio di posta elettronica per motivi di lavoro.

Come detto anche nel paragrafo precedente, inoltre, molti e-commerce sfruttano la newsletter come uno strumento di pubblicità e di fidelizzazione e, quindi, per convincerti ad iscriverti, spesso provano ad attirarti con sconti o vantaggi esclusivi sui propri prodotti: se non hai intenzione di fornire la tua email personale, puoi utilizzare queste caselle random che, molto spesso, durano anche pochi minuti o poche ore.

Se non ricadi in queste casistiche, probabilmente avrai la necessità di un generatore di indirizzi email per un altro motivo ma, siamo sicuri che, qualsiasi sia la causa del tuo interesse a questa guida, adesso starai morendo dalla voglia di scoprire i siti che ti stiamo per elencare. Ok, tieniti pronto, si parte!

Emailfake

Il primo sito che ti presentiamo è Emailfake: si tratta di uno dei più utilizzati in assoluto, vista la semplicità di utilizzo e, soprattutto, visti i servizi che offre.

Oltre a scegliere di utilizzare l’indirizzo generato casualmente, potrai anche modificare la username e, scegliendo di settare il DNS, scegliere il nome di un dominio più utile al tuo scopo (soprattutto nel caso in cui tu stia utilizzando il servizio per fare uno scherzo) che non rientri per forza in quelli che il sito ti propone al primo accesso.

L’indirizzo dura un giorno, quindi ti consigliamo di utilizzare questo servizio prevalentemente per iscrizioni alle newsletter oppure se hai intenzione di fare uno scherzo che non richieda una risposta da parte della vittima.

Fake Mail Generator

Molto simile al primo sito consigliato, anche Fake Mail Generator è un generatore di indirizzi email casuali che ti permetterà di spedire tutti i messaggi che vorrai in anonimo.

Il funzionamento è molto semplice: una volta aperta la home page del sito, ti comparirà da subito il tuo indirizzo email casuale, al quale potrai modificare la username a tuo piacimento, mentre per il dominio, dovrai accontentarti di quelli che compariranno dal menù a tendina.

Ad ogni modo questa casella ha una durata standard di 24 ore, dopodiché, se non effettuerai alcun accesso entro questo termine, verrà automaticamente cancellata: se quindi hai la necessità di tenerla attiva qualche giorno, non dimenticare di fare un login almeno una volta al giorno.

YopMail

generatore-di-indirizzi-email-2
Uno dei siti più cliccati in assoluto è Yopmail, un servizio davvero molto utile e versatile per chi sta cercando un generatore di indirizzi email ma anche una casella di posta temporanea.

Il sito non richiede alcuna registrazione, devi solo digitare una username che ti piace oppure utile al tuo scopo nel riquadro con titolo Scegli un Indirizzo Email Temporaneo e, successivamente, fai clic sul bottone Controllare la posta.

Così facendo, accederai alla tua casella di posta elettronica con dominio @yopmail, nella quale i messaggi vengono cancellati ogni 8 giorni, sempre che non decida di farlo tu, cliccando sulla “X” rossa in corrispondenza del messaggio da cestinare.

E’ possibile, inoltre, inviare messaggi di posta ma, purtroppo, soltanto ad altre caselle temporanee Yopmail, quindi questo servizio non ti risulterà particolarmente utile per fare scherzi agli amici, mentre potrai utilizzarlo più di una volta per le iscrizioni alle newsletter.

Mailinator

L’ultimo generatore di indirizzi email che ti suggeriamo è Mailinator, totalmente in inglese ma di semplice utilizzo: senza la necessità di alcuna registrazione, ti basterà digitare la username all’interno della barra superiore e cliccare su Go! per accedere alla casella di posta elettronica corrispondente.

Il servizio è totalmente gratuito nella sua versione di base ma, per avere un upgrade, è possibile accedere alla versione a pagamento, la quale ti darà la possibilità di creare indirizzi email temporanei con domini a cui non è possibile accedere pubblicamente.

Generatore di Indirizzi Email. Conclusioni

Sebbene possano sembrarti pochi, sappi che i servizi che ti abbiamo elencato nei paragrafi precedenti sono i migliori che puoi utilizzare: spesso un generatore di indirizzi email, infatti, può presentarsi come un sito un po’ troppo confusionario e pieno di pubblicità e ciò rende il tutto troppo dispersivo.

Ad ogni modo, siamo sicuri di averti aiutato a trovare ciò che cercavi, quindi, ti consigliamo di dare un’occhiata anche alle seguenti guide:
Email temporanea in 10 minuti
Come inviare email posticipata