Miglior Treppiede Fotografico 2019

miglior treppiede fotografico 2019

Sei alla ricerca del miglior treppiede fotografico 2019? Molto bene, ci siamo qui noi! In questa guida andiamo a selezionare apposta per te il cavalletto più adatto alle tue esigenze. Si tratta di uno strumento molto utile per reggere la tua fotocamera e scattare senza la presenza di micromossi. La domanda che ti stai facendo però è probabilmente la seguente: come sceglierne uno? E quali sono i modelli più apprezzati sul mercato? Ti diciamo tutto nelle prossime righe.

Miglior treppiede fotografico 2019

miglior treppiede fotografico 2019 -2

L’obiettivo che ci siamo posti quando abbiamo deciso di scrivere questa guida era quello di proporre una selezione di prodotti diversi, così da offrire una panoramica completa ed esaustiva. Così facendo, si spera, vogliamo darti la possibilità di orientare il tuo acquisto verso una scelta consapevole e realmente in linea con le tue esigenze.

Andremo dunque alla scoperta del miglior treppiede fotografico 2019, o meglio di quello che tu riterrai essere il migliore in base a quello che stai cercando. Tra modelli base economici, professionali, per video e monopiedi (perfetti per la fotografia naturalistica o sportiva), avrai davvero l’imbarazzo della scelta. A noi non resta che augurarti una buona lettura!

Manfrotto Compact Advanced

Partiamo da un modello base perfetto per chi si sta avvicinando al mondo della fotografia. Stiamo parlando del Manfrotto Compact Advanced, un treppiedi prodotto da una delle aziendi top del settore. La qualità costruttiva e i dettagli quindi sono di alta qualità. Le tre gambe sono fornite di cinque sezioni con chiusura a clip che permette di regolare l’altezza del cavalletto in modo preciso e semplice.

L’altezza massima raggiungibile è di 165 cm, mentre da chiuso è lungo 44 cm (ciò lo rende facilmente trasportabile e perfetto per chi ha bisogno di un cavalletto da portare sempre in viaggio). Il suo peso è di 1,4 kg e può sopportarne 3 (perfetto per tutti i kit fotografici base). Consigliatissimo per chi scatta foto da poco e ha bisogno di uno strumento preciso e semplice, dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Manfrotto MK055XPRO3

Rimaniamo sui prodotti di Manfrotto con questo treppiedi professionale: il livello si alza, e con esso ovviamente anche il prezzo. La sua caratteristica principale è il meccanismo a 90° della colonna centrale: esso consente a quest’ultima di estendersi in verticale o in orizzontale, permetendo così una vasta gamma di inquadrature. Ottima anche la testa a tre vie X-PRO precisa, affidabile e compatta, in cui sono incluse tre bolle di livellamento per assicurare un’inquadratura sempre precisa.

Grazie all’attacco “easy link” potrai collegare facilmente aste e supporti softbox. Le dimensioni non sono proprio compatte: peso di 3,5 kg e lunghezza da chiuso di 74 cm. Non il massimo per chi deve viaggiare molto e ha bisogno di trasportare il cavalletto frequentemente. La conclusione è che si tratta di un ottimo dispositivo da studio, ideale per chi pratica fotografia macro o still-life.

Manfrotto 290 Light

Sei un videomaker? Allora questo altro treppiedi di Manfrotto è la scelta più sensata. Estremamente compatto e portatile, è un cavalletto agile, comodo e molto stabile. Grazie al sistema Fluid Drag integrato nella testa sono garantite carrellate stabili e fluide. Ottimi anche i selettori di angolazione per le gambe, in grado di consentire una presa salda in ogni posizione e su varie superfici. Ha le chiusure delle gambe in solido alluminio. E’ compresa nel kit di acquisto la borsa da trasporto, in cui può essere ripiegato.

Peso complessivo è di 1,8 kg, mentra da chiuso misura 59,5 cm, con altezza massima di 146 cm. Supporta attrezzatura per un massimo di 4 kg. Se stai cercando un cavalletto fotografico per registrare video di buona qualità, trasportabile senza problemi di alcun tipo, è il prodotto giusto per te!

Manfrotto MVMXPRO500

Chiudiamo la nostra selezione con questo cavalletto molto particolare: è infatti un monopiede-treppiede pensato per i video, ma indicato anche per le foto. Si tratta di un dispositivo di fascia alta, che comprende un’impugnatura in gomma nella parte superiore, una cinghia per il trasporto e delle chiusure con 4 sezioni Quick Power. Come dicevamo, è anche un treppiedi, dal momento che nella parte inferiore è dotato di una vite che consente di collegarlo ad una base composta da tre piccoli piedini (collegandolo a questa base si stabilizza tutta l’attrezzatura, per un peso massimo di 5 kg).

L’altezza massima raggiungibile è di 203 cm, e se si sgancia la testa (davvero di pregevole fattura), è possibile collegare qualunque fotocamera direttamente alla struttura. Stiamo dunque parlando di un prodotto molto versatile e particolare, indicato in particolare per chi vuole realizzare video in giro (la base comprende una sfera che una volta sbloccata consente di effettuare movimenti molto fluidi, ottimi per i video).

Miglior treppiede fotografico 2019: conclusioni

Ora dovresti avere un quadro più chiaro del miglior treppiede fotografico 2019 perfetto per le tue esigenze. Speriamo di esserti stati utili, alla prossima!

Potrebbe interessarti anche:
Miglior FotoCamera Compatta 2019
Migliori Macchine Fotografiche 2019
Reflex per Principianti 2019
Reflex Economiche per Iniziare 2019