Migliori condizionatori senza tubo – Guida all’acquisto

Ben tornato in questa nuova guida tecnologica… l’argomento di oggi che andremmo ad affrontare riguarderà l’aria fresca. Si, perchè oggi vedremo quali sono i migliori condizionatori senza tubo. Li analizzeremo e spiegheremo le loro caratteristiche.



Migliori condizionatori senza tubo

Migliori condizionatori senza tubo

Bene, siamo pronti per partire. Andiamo a vedere i migliori ed analizziamo le loro caratteristiche e qualità. In questa guida illustreremo solo quelli senza tubo e quindi portatili.

De’Longhi Pac CN94

Primo condizionatore è il De Longhi Pac. Ha un aspetto molto semplice, ed è in grado di una massima potenza frigorifera di 10.500TBU/h: con questo condizionatore potrai raffreddare uno spazio di 40mq.

Viene refrigerato grazie al gas R410A e grazie alla sua combinazione di risparmio energetico in classe A, promette bassi consumi. Sul davanti abbiamo un pannello di controllo molto semplice da usare touch. Ha 3 velocità di funzionamento ed è regolabile anche attraverso telecomando. Molto comoda la funzione di sola deumidificazione e sola ventilazione. Può essere impostato l’orario di funzionamento, ovvero l’accensione e lo spegnimento automatico.

Toyotomi Tad 120

Secondo condizionatore è il Toyotomi. Non ha solo la funzione di condizionamento ma il nostro Toyotomi funziona anche da deumidificatore e ventilatore. In questa versione, eroga 7000BTU e questo significa che potrai aereggiare poco più di 20mq di spazio.

Sul suo fronte troviamo il display con i tasti di controllo. E inoltre fornito il telecomando di funzionamento, con cui potrai comandare a distanza l’apparecchio. Funzione di accensione e spegnimento automatico e interessante la funzione sleep: questa ti aumenta ogni ora la temperatura di 1° mentre dopo 3 ore la temperatura viene stabilizzata. Alette regolabili a 360°. Disponibile in varie versioni, come la 9000BTU

ElectroluxChillFlex

Altro ottimo condizionatore, è questo Electrolux nella sua versione EXP26U538CW. Capace di raffreddare fino a 10.731BTU/h: equivalgono a non piu di 40mq di spazio. Come per il suo precedente, si posiziona in classe energetica  A ma con il +. 

Il gas di raffreddamento è lo R290. Tra la sua funzione di condizionatore, è presente anche quella dello smaltimento automatico della condensa grazie alla doppia ventola, ovvero la Self Evaporative System, quella del check automatico che consente di tenere sempre sotto controllo il dispositivo. Presente anche timer di accensione e spegnimento automatico.

Anche in questo caso troviamo il display sul fronte e il telecomando di regolazione a distanza. Sono presenti altre versioni con capacità di raffreddamento più alte, come ad esempio la 14K BTU.

Whirpool PAC

Un altro condizionatore che reputiamo migliore, è il Whirpool PAC nella sua versione da 1200BTU ed ha una potenza di 3500Watt. Classe energetica A+ e presenti 2 velocità di funzionamento ovvero ventilazionedeumidificazione. Programmabile tramite la funzione sleep. La versione da 2800Watt eroga 9000BTU. Grafica molto semplice, dotato di telecomando per controllo a distanza.

 

Klaestein Metrobreeze

Ultimo condizionatore portatile da consigliarti. Questo Klaestein si posiziona in classe energitica A+ ed ha anche lui le funzioni di: deumidificazione, ventilazione e raffreddamento, riscaldamento. Sul fronte abbiamo un comodo display ed è molto facile poterlo manovrare grazie alle ruote che girano a 360° con le alette orientabili.

Raffredda fino a 9000BTU che copre fino a 20mq, temperatura e velocità della ventola sono regolabili. Timer di programmazione e telecomando per comando a distanza.

Migliori condizionatori senza tubo. Conclusioni

Bene, questi sono quelli che reputiamo i migliori condizionatori portatili senza tubo. Non mi resta che augurarti buon acquisto e…alla prossima guida!

Potrebbe interessarti anche:
Migliori Tablet Economici
Migliori Notebook 2019
Migliori Televisori 2019
Migliori Smartwatch 2019