Home News Vende Rene per comprare iPhone e Rimane invalido

Vende Rene per comprare iPhone e Rimane invalido

vende rene per comprare iphone

Ragazzo vende rene per comprare iPhone e rimane successivamente invalido.
Vorremmo parlare di una notizia Fake o di una puntata di Black Mirror ma siamo nella realtà.
La tecnologia ci sta condizionando al punto del non ritorno o è solo un caso isolato?
Scopriamolo insieme.

(Lo sai che abbiamo creato un gruppo dedicato al mondo Mobile su Facebook? Clicca qui per entrare nella nostra Community).
Unisciti al nostro Canale Telegram e collegati al Gruppo Facebook di InfoDrones per non perdere mai una notizia !!!



Vende Rene per comprare iPhone. La Storia

Xiao Wang è un ragazzo con la passione per la tecnologia ed è stregato da iPhone, l’oggetto di punta di Apple.
Siamo nel 2011 e il giovane cinese decide di farsi asportare un Rene per potersi permettere l’ultimo oggetto di tendenza.
La notizia passa sottobanco ma iniziano le indagini, che si concludono con la condanna di 9 persone.

8 anni dopo la notizia che arriva non è delle migliori.
Il giovane Wang è infatti “attaccato” ad una macchina per la dialisi e sarà costretto a passare la sua vita in ospedale.

Un Rene vale un iPhone ?

E’ una domanda scontata che ha già una risposta. Un rene, e sopratutto la propria salute, può valere un iPhone?
Cosa ha spinto il ragazzo alla scelta folle e disperata?
Anche se in forma estrema, questo non è altro che una conseguenza del nuovo Mondo.
Avere tutto e subito, ad ogni costo.
Code infinite davanti agli Store, bullismo e violenze di ogni tipo per degli strumenti nati solo per telefonare.

vende rene per comprare iphone-2

La situazione non è disperata e non siamo al punto di non ritorno ma un attenta analisi sulla società ci dovrebbe portare a pensare a quanto una società di Zombie ( stiamo ovviamente esagerando ) possa definirsi veramente progredita rispetto alla precedente generazione.
Siamo amanti della tecnologia e lo saremo sempre, ma il progresso deve avere un etica.

E voi cosa ne pensate?
Faccelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Leggi altri articoli simili nella nostra Sezione Mobile.
(Lo sai che abbiamo creato un gruppo dedicato al mondo Mobile su Facebook? Clicca qui per entrare nella nostra Community).