Home App WhatsApp a pagamento 2019: occhio alla truffa

WhatsApp a pagamento 2019: occhio alla truffa

whatsapp a pagamento 2019

Probabilmente una volta nella vita vi sarete anche voi trovati di fronte a questa bufala: WhatsApp a pagamento 2019 è l’ennesima fake news montata ad arte per realizzare una truffa. Andiamo ad analizzare insieme cosa può comparirvi e come prestare attenzione.

(Lo sai che abbiamo creato un gruppo dedicato al mondo Mobile su Facebook? Clicca qui per entrare nella nostra Community).
Unisciti al nostro Canale Telegram e collegati al Gruppo Facebook di InfoDrones per non perdere mai una notizia !!!



WhatsApp a pagamento 2019: alcuni ci cascano

Purtroppo diversi utenti sono cascati nella trappola di questi truffatori, che periodicamente ripropongono questa bufala diffondendo un messaggio che sperano diventi presto virale. A onor del vero dobbiamo dire che ll messaggio è fatto davvero bene: scritto in un buon italiano, ha iniziato a circolare nelle catene di WhatsApp già da fine anno e ora sta toccando il suo picco di diffusione.

Ma come funziona la truffa?

WhatsApp a pagamento 2019: la truffa

In sostanza il messaggio spiega che i gestori dell’app di messaggitica istantanea hanno deciso di renderla a pagamento per monetizzare. Si invita perciò ad effettuare un pagamento una tantum di 5 euro, così da non dover effettuare poi più il pagamento annuale.

La notifica si conclude con un link da premere per completare l’operazione di pagamento. Si tratta dunque di una truffa bella e buona: WhatsApp, esattamente come Facebook, è gratis e probabilmente resterà tale per sempre.

E tu cosa ne pensi?
Faccelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Leggi altri articoli simili nella nostra Sezione Mobile.