Come richiedere il Reddito di Cittadinanza 2021

Come richiedere il Reddito di Cittadinanza 2021

Sei alla ricerca di una guida che ti spieghi nel dettaglio come richiedere il reddito di cittadinanza 2021? Molto bene, ci siamo qui noi a darti una mano!

Nelle prossime righe ti forniremo una panoramica completa ed esaustiva sul reddito di cittadinanza, sui requisiti per ottenerlo e la procedura per effettuare la richiesta. Buona lettura!

Come richiedere il reddito di cittadinanza 2021

Come richiedere il Reddito di Cittadinanza 2021 -2

Partiamo innanzitutto dalla notizia che moltissime famiglie attendevano: la legge di Bilancio 2021 ha confermato il reddito di cittadinanza per il prossimo anno. Al momento non sono previsti cambiamenti relativi ai requisiti necessari per effettuare la richiesta.

Per coloro che fanno domanda per la prima volta per l’ottenimento del Reddito di cittadinanza le regole rimangono le stesse previste dal decreto 4/2019 convertito dalla legge 26/2019. I requisiti patrimoniali e reddituali per chi fa domanda oggi sono dunque gli stessi.

Serve innanzitutto un Isee aggiornato, che non può superare i 9.360 euro, indipendentemente dal numero di componenti del nucleo familiare. L’Isee è del 2021, quindi verranno presi in considerazione i patrimoni del 2019.

Il valore del patrimonio immobiliare non deve superare i 30mila euro, mentre quello mobiliare i 6mila euro. Questa soglia viene aumentata di 2mila euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo, sale di mille euro per ogni figlio successivo al secondo. Ad ogni modo, non può andare oltre i 10mila euro. La soglia aumenta di 5mila euro per ogni componente con disabilità.

E’ necessario anche un requisito reddituale: il reddito familiare non deve superare la soglia di 6mila euro per la persona sola. Per le famiglie numerose questa viene moltiplicata per il paramtro di scala di equivalenza del nucleo familiare, che si calcola aggiungendo ad un 1 richiedente uno 0,4 per ogni componente maggiorenne successivo al primo e uno 0,2 per ogni componente minorenne.

Per quanto riguarda la residenza, coloro che fanno domanda per ottenere il reddito di cittadinanza devono essere cittadini italiani o stranieri in possesso del diritto di soggiorno. Non possono percepire il Reddito di cittadinana coloro che, nei 12 mesi precedenti alla data della domanda, hanno presentato dimissioni.

Sono esclusi anche tutti coloro che hanno percepito il beneficio ma gli è stato tolto per via di una sanzione.

Procedura di richiesta del reddito di cittadinanza

L’emergenza Covid-19 ha accelerato il processo di digitalizzazione anche per quanto riguarda la presentazione della domanda del Reddito di cittadinanza, che può essere richiesto anche attraverso il sito dell’INPS (c’è una sezione apposita).

Dunque, la domanda per il reddito può essere presentata telematicamente attraverso questo sito, presso i centri di Assistenza fiscale (CAF) o, dopo il quinto giorno di ciascun mese, presso gli uffici postali.

Per facilitare la presentazione della domanda presso un CAF o un ufficio postale si consiglia di scaricare e compilare questo documento.

Nel caso in cui uno o più componenti del nucleo familiare svolgano attività lavorativa, avviata durante il periodo di riferimento dell’ISEE o successivamente ad esso si consiglia di scaricare e compilare (un modello per ciascun componente) oltre alla Domanda di Reddito di cittadinanza / Pensione di cittadinanza.

Per variazioni intercorse successivamente alla presentazione della domanda, è richiesta la compilazione e presentazione di questo modulo. Le info contenuto nella domanda del Reddito di cittadinanza sono comunicate all’INPS entro dieci giorni lavorativi dalla richiesta. Entro i successivi cinque giorni, l’INPS verifica il possesso dei requisiti sulla base delle info disponibili nei propri archivi e, in caso di esito positivo, riconosce il beneficio che sarà erogato un’apposita Carta di pagamento elettronica emessa da Poste Italiane.

Come richiedere il reddito di cittadinanza 2021: conclusioni

Ora dovresti avere un quadro chiaro ed esaustivo su come richiedere il reddito di cittadinanza 2021. A noi non resta che darti appuntamento alla prossima, nella speranza che la nostra guida ti sia stata utile in concreto. A presto!

Potrebbe interessarti anche:
Bonus Renzi 2021: Cosa c’è da sapere