Home Guide Come stampare da Smartphone | Guida Pratica

Come stampare da Smartphone | Guida Pratica

Da un po’ di tempo ti stai chiedendo come stampare da smartphone? Molto bene, ci siamo qui noi a darti le risposte che stai cercando! Nelle prossime righe ti indicheremo tutti i passaggi per riuscire a stampare file da Android. Non si tratta di un’operazione lunga o complessa: bastano pochi minuti della tua attenzione. Non indugiamo oltre: partiamo!



Come stampare da smartphone

I dispositivi mobile smartphone stanno diventando sempre più potenti e performanti: non a caso gli esperti ritengono che tra pochi anni potrebbero anche sostituire pc e laptop. Certe cose però non sono ancora capaci a farle, o meglio: non così agevolmente come i PC.

Alune funzionalità ritenute fondamentali, presenti nei computer, non figurano direttamente anche negli smartphone. Una di queste è proprio quella relativa alla stampa: si tratta di un’operazione più complessa di quanto si possa immaginare. Per questo motivo gli smartphone Android hanno bisogno di un’app installata al loro interno per poter collegarsi alla stampante.

come stampare da smartphone 2

Nei paragrafi seguenti vediamo come stampare da smartphone con stampante non wi-fi e con quegli apparecchi che ce l’hanno incorporato. Ti facciamo una premessa: ovviamente per questi ultimi sarà tutto più semplice.

Come stampare da smartphone con stampante non Wi-Fi

In questo caso non è possibile stampare direttamente dallo smartphone: serve un computer con Chrome installato, che servirà a collegare i due dispositivi. Oltre a questo, è necessario che il computer sia collegato e sincronizzato con lo stesso account Google che viene utilizzato all’interno dello smartphone. Solo così i dati di stampa passeranno dallo smartphone alla stampante.

Per prima cosa avvia Chrome, poi effettua l’accesso con il tuo account Gmail. A questo punto entra nelle Impostazioni di Chrome e clicca su “Avanzate”: accederai così al menu segreto, che dovrai scorrete fino a raggiungere la sezione Stampa. Clicca poi sulla voce Google Cloud Print. Si aprirà un menu nuovo composto da tre voci: quella che dovrai cliccare è Gestisci dispositivi cloud print.

come stampare da smartphone 3

Ora attendi che si apra la nuova finestra, poi sotto la sezione Stampanti classiche clicca su Aggiungi stampanti: inizierà così una procedura che consentirà di importare le stampanti locali installate nel PC. Ci sono varie voci disponibili, ma il nostro consiglio è di selezionare Registra automaticamente le nuove stampanti che connetto. Cliccando di nuovo su Aggiungi stampanti la procedurà sarà conclusa.

Fatto questo non ti resta che aprire il file o la foto, premere il pulsante con le tre icone e scegliere la voce Stampa. I dati e file saranno inviati alla stampante che hai appena aggiunto. Nel frattempo il computer deve rimanere acceso, altrimenti smartphone e stampante perderanno il collegamento.

Come stampare da smartphone con stampante Wi-Fi

Qui le cose si fanno più semplici: Google Cloud Print supporta moltissime stampanti di decine di produttori, senza bisogno dunque che siano installate in locale su PC. Quindi per prima cosa accedi alla pagina di gestione dei dispositivi cloud print come detto sopra, vai nella sezione Nuovi dispositivi e poi guarda se la stampante Wi-Fi che hai in casa è presente.

Clicca ora su Gestisci e poi su Registrati, per poi seguire le indicazioni sul display per completare la procedura. Eventualmente si può anche scaricare l’app del produttore della propria stampante e seguire la procedura di configurazione direttamente dal proprio smartphone.

Tutti i grandi marchi di stampanti hanno sviluppato app che permettono di stampare da Android senza la necessità di utilizzare un PC con Chrome. Basta che stampante e smartphone siano collegati alla stessa rete Wi-Fi, altrimenti non si avrà il riconoscimento della periferica e niente sincronizzazione.

Come stampare da smartphone: conclusioni

Non è stato difficile, vero? In pochi minuti hai capito come stampare da smartphone. Ora non resta che provare!

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Visita la nostra sezione dedicata alle Guide.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
25 × 20 =