Home Droni Drone Bagaglio a mano Easyjet. Il Regolamento Ufficiale

Drone Bagaglio a mano Easyjet. Il Regolamento Ufficiale

Drone Bagaglio a mano Easyjet

DRONE BAGAGLIO A MANO EASYJET


Stai per partire in viaggio e vorresti portare con te il tuo drone per realizzare delle riprese di qualità? Scopri le politiche di imbarco riguardanti droni e relative batteria nei nostri articoli dedicati “Come portare il Drone in Aereo. Regolamento e Consigli” e “Batterie Drone in Aereo. Regolamento Compagnie Aeree“. In questo articolo troverai il regolamento ufficiale che stabilisce le modalità di trasporto di drone e batterie come bagaglio a mano su Easyjet.

Unisciti al nostro Canale Telegram e al nostro gruppo dedicato ai Droni su Facebook!!!



DRONE BAGAGLIO A MANO EASYJET
IL REGOLAMENTO UFFICIALE

Abbiamo già visto nei due articoli dedicati che le varie compagnie aeree hanno diversi regolamenti che gestiscono il trasporto di droni e delle relative batterie al litio. In questo caso vediamo qual è il regolamento ufficiale di Easyjet a proposito.

Sul sito della compagnia, nella sezione dedicata alle modalità di trasporto di oggetti definiti potenzialmente pericolosi, si trovano anche le regole relative al trasporto dei droni e delle batterie. In particolare viene riportato che “Batterie al litio sfuse. Batterie agli ioni di litio per dispositivi elettronici (inclusi medici) portatili, con un valore watt-ora superiore a 100 Wh ed entro 160 Wh. Solo per i dispositivi elettronici medici portatili, batterie contenenti litio-metallo con contenuto di litio superiore a 2 g ed entro 8 g. Un massimo di due batterie sfuse solo nel bagaglio a mano. Queste batterie devono essere protette singolarmente per impedire cortocircuiti“.

Inoltre “Dispositivi elettronici portatili (inclusi dispositivi medici) contenenti litio-metallo o celle o batterie agli ioni di litio come orologi, calcolatrici, macchine fotografiche, telefoni cellulari, computer portatili, videocamere, ecc., trasportati dai passeggeri o da membri dell’equipaggio per uso personale. Le batterie non devono superare i 2 g per le batterie contenenti litio-metallo e 100 Wh per batterie a ioni di litio“.

E “Dispositivi elettronici portatili contenenti batterie non a tenuta stagna, devono essere da 12 V o meno e 100 Wh o meno. È autorizzato il trasporto di un massimo di 2 batterie sfuse“.

Perciò è possibile trasportare nel proprio bagaglio a mano le batterie agli ioni di litio del drone, purché rientrino fra i 100 Wh e i 160 Wh e in numero massimo di 2 batterie per persona.

Viene inoltre precisato che “Tutte le batterie sfuse, incluso litio-metallo o celle o batterie agli ioni di litio, per tali dispositivi elettronici portatili devono essere trasportate esclusivamente nel bagaglio a mano. Queste batterie devono essere protette singolarmente per evitare cortocircuiti“.

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.

Visita la nostra sezione dedicata alle Guide e quella dedicata ai Social.