Impollinazione tramite Droni: Black Mirror si trasforma in realtà


I DRONI DI “BLACK MIRROR” IMPOLLINERANNO I FIORI


“Lo sai che ho visto dei Droni impollinare dei fiori?”
“Si anche io guardo Black Mirror..”
“Guarda che non sto scherzando..”

Chi segue la serie evento trasmessa da Netflix potrebbe aver risposto così ad un ipotetica discussione tra amici.
Come spesso accade, la fantasia anticipa la realtà, sopratutto nel cinema e in TV.
Arrivano dal Giappone, infatti, i primi droni che sostituiranno le api nell’impollinazione dei fiori.
Grandi pochi centimetri, voleranno di fiore in fiore acquisendo il polline con la loro ‘pancia’ pelosa, proprio come fanno api e farfalle.

I Droni, che sono stati sviluppati all’Istituto nazionale di scienze e tecnologie industriali avanzate (Aist) di Tsukuba, hanno una struttura ancora molto primordiale e sono telecomandati dall’uomo, ma in futuro, grazie a Gps e intelligenza artificiale, potranno volare autonomamente.
Il progetto è nato dall’esigenza di trovare una soluzione alla sempre più inquietante scomparsa delle Api nel nostro ecosistema.

droni impollinano fiori-cheerson cx10-droni black mirror-giappone

I ricercatori hanno trasformato piccoli droni (nel video si vede un cheersoon cx10) in veri e propri ‘impollinatori’ applicando sul fondo degli stessi una striscia pelosa, prodotta con il crine di cavallo di un pennello: le setole sono state poi ricoperte con un particolare gel appiccicoso simile ad un adesivo attacca-e-stacca, che permette di prelevare il polline da un fiore per poi rilasciarlo sul fiore successivo.


INSIEME ALLE API


“Speriamo che in futuro i nostri droni aiuteranno a contrastare il problema del declino delle api”, afferma Miyako, “Non li vediamo come un’ alternativa perchè api e droni dovrebbero essere utilizzati insieme”.

L’uomo, responsabile della futura estinzione di un’altra razza animale, sta cercando di rimediare ai propri errori con la tecnologia.
Impossibile pensare all’evoluzione di una nuova coscienza collettiva? Probabilmente sì.




Vi ricordiamo che InfoDrones.It raccoglie le vostre richieste e crea articoli in base alle vostre esigenze. Non esitate a contattarci all’indirizzo [email protected] e continuate a seguirci su Facebook, Google+ , Twitter , Instagram e Pinterest !!!