Migliori Macchine Fotografiche 2019

migliori macchine fotografiche 2019

Sei alla ricerca di una guida che selezioni per te le migliori macchine fotografiche 2019? Molto bene, l’hai trovata! In questo articolo andiamo alla scoperta dei dispositivi più interessanti e performanti presenti sul mercato. Tra bridge, mirrorless e reflex, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: le opzioni di acquisto sono tante e perciò la scelta diventa ancora più complessa. Nelle prossime righe ti forniremo una pratica lista, così da avere un quadro chiaro sull’acquisto più adatto alle proprie esigenze. Ma bando agli indugi: partiamo!

Migliori macchine fotografiche 2019

migliori macchine fotografiche 20129 -2

Hai appena deciso di fare il tuo ingresso nel mondo delle macchine fotografiche e vuoi acquistare un modello entry-level per principianti? Nel corso del tempo hai acquisito una conoscenza della fotografia rilevante e adesso stai cercando un nuovo modello che sostituisca il tuo vecchio? Ottimo, in entrambi i casi sei nel posto giusto per trovare la macchina che fa al caso tuo. Nei paragrafi seguenti andremo ad analizzare le migliori macchine fotografiche 2019.

In realtà possiamo dirti che stabilire qual è meglio tra una macchina digitale e l’altra è un qualcosa di impossibile: certo, alcuni aspetti come la qualità, il design e le prestazioni non possono essere messi in discussione, ma la migliore macchina fotografica è banalmente quella che si adatta meglio alle tue esigenze. E il nostro obiettivo con questa selezione è proprio questo: farti riflettere su ciò che stai cercando. Buona lettura!

Panasonic Lumix DC-FZ82

Se stai cercando una fotocamera bridge per principianti, economica ma non per questo disprezzabile dal punto di vista delle sue caratteristiche, Panasonic Lumix fa al caso tuo. Le bridge sono una particolare categoria di fotocamere, che unisce gli automatismi di una compatta a delle ottiche molto più luminose e ad uno zoom semplicemente pazzesco. Questo modello giapponese ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, data la presenza del sensore BSI CMOS da 1/2.3” con 19 megapixel e il processore che permette di scattare tra gli 80 e i 6400 ISO.

Monta un obiettivo 20-1200 millimetri equivalente, ed è in grado di garantire uno zoom 60x stabilizzato. Può scattare in modalità RAW e registra video in 4K a 30 fps (limite di 15 minuti di video). Dunque, una soluzione low cost fatta su misura per chi si sta approcciando al mondo della fotografia digitale.

Olympus PEN E-PL9

Con questa macchina di Olympus andiamo sulle mirrorless: si tratta di un modello uscito di recente, che nonostante il prezzo non esagerato possiede caratteristiche per certi versi da top del mercato. Abbiamo infatti un sensore 4/3 da 16 megapixel, dotato di autofocus da 121 punti, cosa che le permette di scattare a raffica a 8.6 fps. Ottimo anche il sistema di stabilizzazione.

Vale la pena menzionare anche il display ribaltabile di 180° e il flash integrato, oltre alla possibilità di registrare video in 4K fino a 30 fps. Una buona soluzione per chi cerca qualcosa in più rispetto al suo modello entry-level, a senza esagerare troppo.

Panasonic Lumix DMC-G80

Rimaniamo sulle mirrorless facendo un passo avanti rispetto alla precedente con questo modello di Panasonic. Molto simile ad una reflex, Lumix DMC-G80 è una macchina davvero fantastica, visto che al suo interno c’è il meglio che del brand giapponese. Tra le sue caratteristiche principali abbiamo: sensore 4/3 CMOS da 16 megapixel in grado di scattare foto tra i 100 ISO e i 25.600 ISO, stabilizzatore a 5 assi, WiFi ed un ottimo sistema autofocus (denominato Depth from Defocus).

E’ resistente a spruzzi e polvere grazie al corpo tropicalizzato e ha ottime capacità di registrazione video (possono essere fatti ad una risoluzione massima di 4K a 30 fps). Il display è snodabile e ribaltabile, e integra anche un mirino elettronico OLED. Tra il meglio che puoi trovare a livello di mirrorless, se non vuoi arrivare a spendere cifre molto più alte.

Nikon D7500

Entriamo nel magico mondo delle reflex con questo modello di fascia media super interessante, dal momento che si avvicina molto ai top di gamma di Nikon. D7500 ha un sensore CMOS da 20.9 megapixel, processore d’immagine Expeed 5, scatti tra i 100 e l’1.640.000 ISO in modalità estesa e raffiche che arrivano fino a 8 fps. I video sono in 4K a 30 fps.

Le prestazioni sono rilevanti, visto anche l’ottimo autofocus e un calcolo d’esposizione assolutamente ben tarato. Consigliatissima per chi sta cercando una macchina reflex di ottima fattura.

Sony Alpha 7 III

Arriviamo così ai top assoluti del mercato, quindi alle migliori macchine fotografiche 2019 di fascia alta e professionale. Tornando alle mirrorless, questa di Sony è senza dubbio quella che riteniamo la più intrigante sul mercato. Le sue caratteristiche sono da urlo, a partire dal sensore da 24.2 megapixel BSI CMOS in grado di scattare tra i 50 e i 204.800 ISO.

migliori macchine fotografiche 2019 -3

Ottimo anche lo stabilizzatore integrato, con messa a fuoco eccezionale: Alpha 7 III dispone di una messa a fuoco straordinaria, anche in situazioni con pochissima luce. A completare il tutto, abbiamo i video in 4K a 30 fps.

Nikon P1000

Chiudiamo la nostra selezione con Nikon P1000, ovvero la migliore macchina bridge attualmente sul mercato. E’ tale principalmente per via del suo incredibile zoom, che conta ben 125x. Insomma, un cannocchiale potentissimo! Utilizza poi un ottimo sensore 1/2,3″ da 16 megapixel, ed è in grado di scattare foto in formato RAW e video 4K. Da menzionare anche il suo enorme obiettivo, con tanto di stabilizzatore davvero imponente.

Migliori macchine fotografiche 2019: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva sulle migliori macchine fotografiche 2019. Speriamo di averti offerto un quadro che possa concretamente aiutarti nel tuo prossimo acquisto. A noi non resta che augurarti buona fortuna, alla prossima!

Potrebbe interessarti anche:
Reflex per Principianti 2019
Reflex Economiche per Iniziare 2019