Home Guide Come Prelevare con HYPE

Come Prelevare con HYPE

Ti stai chiedendo come prelevare con HYPE? Molto bene, sei nel posto giusto! In questo tutorial ti spieghiamo la procedura passo dopo passo per riuscire nel tuo intento. Non preoccuparti: non si tratta di un’operazione particolarmente complessa o lunga. In pochi minuti avrai tutte le istruzioni per ottenere un prelievo semplice e veloce con la carta prepagata di Banca Sella. Ma bando agli indugi: partiamo!



Come prelevare con HYPE

Hype è la carta prepagata con IBAN offerta da Banca Sella. Ci sono due versioni disponibili: la prima è HYPE Start, il modello standard, mentre la seconda è HYPE Plus, format esclusivo sulla scia delle carta oro/nere. Si tratta di ottime carte ricaricabili con funzionalità moderne e avanzate, oltre ad avere costi molto bassi e diverse possibilità di utilizzo.

come prelevare con HYPE -2

Dotata appunto di un codice IBAN, funge da vero e proprio conto bancario anche se di fatto non ce l’hai. Tramite HYPE potrai inviare e ricevere bonifici bancari come se avessi un conto corrente, ma senza i suoi costi, burocrazie e controlli. E’ dunque una carta moderna, totalmente gestibile tramite l’app disponibile su tutti i principali sistemi operativi. Ora che l’hai attivata sei alla ricerca di informazioni precise su come prelevare con HYPE. E noi siamo qui apposta per dissipare ogni tuo dubbio: buona lettura!

Carta HYPE: descrizione

Partiamo dal design di questa carta prepagata: HYPE di Banca Sella si presenta con un colore blu notte con piccoli elementi decorativi che conferiscono un po’ di vivacità, come ad esempio il logo della prepagata e quello del circuito Mastercard. Il suo stile è originale, informale ma non troppo. Sul fronte si possono notare il numero PAN a 16 cifre, mese e anno di scadenza e nome del titolare, mentre sul retro c’è uno spazio per la firma del titolare e il numero CCV, fondamentale per gli acquisti online.

HYPE è compatibile con Apple Pay e Google Pay: ciò significa che sarà possibile pagare con smartphone su qualsiasi POS abilitato alla tecnologia contactless. Si possono eseguire pagamenti anche sul circuito FastPay per il pedaggio autostradale. Si può scegliere tra carta virtuale e carta fisica: ovviamente, scegliendo solo la prima, si potranno effettuare operazioni online e pagamenti i negozi con Apple Pay e Gppgle Pay. Meglio prediligere a questo punto la carta fisica, che è gratuita come quella virtuale e con la quale potrai prelevare anche sugli ATM fisici.

Come funziona HYPE

Come dicevamo, avendo un IBAN, HYPE funziona come un conto corrente. E’ collegata al circuito MasterCard e può essere utilizzata per fare acquisti online e per i tuoi viaggi in tutto il mondo. Al suo interno può contenere fino ad altre 5 carte virtuali. Oltre alle tradizionali modalità di ricarica e pagamento, con HYPE potrai scambiare denaro in tempo reale con i tuoi amici dando una mail o numero di telefono.

come prelevare con HYPE -3

Può essere utilizzata a partire dai 12 anni in su, è contactless e come abbiamo visto sopra risulta compatibile con Apple Pay e Google Pay: potrai così pagare semplicemente avvicinando il tuo smartphone/iPhone al lettore POS. Attraverso la app ufficiale potrai controllare tutti i movimenti effettuati e il saldo del conto. Aggiungendo l’estensione Hype Wallet è possibile pagare i mezzi pubblici, bollette e fare donazioni. Con la versione Plus della carta potrai anche domiciliare utenze luce e gas e accreditare lo stipendio. Tutte cose che potresti fare come se avessi un conto.

Segnaliamo anche la funzione “risparmia in automatico”, attraverso la quale è possibile stabilire un obiettivo di spesa per un viaggio o un acquisto. La banca ogni giorno metterà da parte una piccola cifra fino al raggiungimento della cifra prefissata. Non male, vero?

Come prelevare con HYPE da Sportello

Con la tua carta HYPE puoi prelevare da qualsiasi sportello ATM (compreso Postamat) in Italia e nel mondo senza alcun tipo di commissione. Puoi anche prelevare in Euro presso tutti gli istituti bancari italiani ed europei in maniera completamente gratuita, mentre per i prelievi in valuta estera viene applicata una commissione del 3% sul cambio (non sul prelievo). Tieni però presente che alcuni ATM, specialmente in zone turistiche, aeroporti e stazioni, possono applicare extra-commissioni.

E’ bene specificare che queste commissioni non sono applicate da HYPE: per difenderti da esse devi fare attenzione ad eventuali diciture in inglese o nella lingua della Nazione in cui ti trovi, che ti avvisano per tempo che sull’operazione saranno applicati costi aggiuntivi. Fai dunque occhio a tutte le fasi del prelievo per evitare situazioni spiacevoli!

Ora forse ti starai domandando quanti contanti puoi ritirare quotidianamente dagli AMT bancomat. Dipende da quale carta HYPE possiedi: nel caso della Start abbiamo un limite di prelievo di 250 euro al giorno, mentre la Plus consente di prelevare di più, ovvero 1000 euro al giorno.

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva su come prelevare con HYPE. Buoni acquisti!


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo Nome

Solve : *
42 ⁄ 21 =