Gearbest Dogana. Come Funziona e Come Evitarla

Gearbest è ormai diventato uno dei siti e-commerce più visitati al mondo per gli appassionati di tecnologia e la sua popolarità non fa eccezione in Italia, dove ha acquisito sempre maggiore fama e fiducia grazie all’ottimo servizio offerto agli utenti. A contribuire alla popolarità dell’e-commerce sono stati soprattutto i prezzi particolarmente concorrenziali, spesso nettamente inferiori al ben più famoso Amazon, che lo rendono la soluzione migliore per chi è alla ricerca di prodotti validi e funzionanti a prezzi economici.

La piattaforma di per sé è ricca di caratteristiche vantaggiose e dispone di un vastissimo catalogo di prodotti per tutti i gusti. Uno dei pochi motivi che potrebbero renderti dubbioso nell’effettuare un acquisto su Gearbest è la dogana, con il rischio di incappare in dazi doganali, costi aggiuntivi inattesi che potrebbero vanificare il risparmio assicurato dal basso prezzo in fase di acquisto.
Scopri in questo articolo le principali informazioni sulla Gearbest dogana, quali sono i costi e come evitarla. Puoi avere maggiori informazioni sul Gearbest Tracking e il suo sistema di spedizione nelle nostre guide ( le trovi a fine articolo).



Gearbest Dogana. Come Funziona

I dazi doganali sono tasse che lo Stato applica sul valore dei prodotti che vengono importati da Paesi esteri (in questo caso dalla Cina) nei confronti dei quali è prevista l’imposizione di tali tributi per prodotti specifici.
In sostanza significa che se acquisti in Cina un prodotto che costa l’equivalente di 100 euro, lo Stato Italiano impone il pagamento di una tassa proporzionale a quei 100 euro per consentirti di farlo entrare all’interno del territorio italiano.

Si tratta di un’operazione molto spesso obbligatoria e delle volte anche molto costosa, superando il prezzo ed il valore del prodotto stesso, ma esistono alcuni modi grazi ai quali è possibile evitare la dogana Gearbest e il pagamento dei relativi dazi.

Il costo dei dazi doganali è dipeso dal valore della tassa applicata al prodotto, si tratta di un calcolo molto complesso che si basa sulla tipologia di prodotto, sul valore dichiarato e su altre articolate indicazioni legislative, ma si possono riconoscere tre fattori ricorrenti:

IVA: come noto in Italia l’imposta sul valore aggiunto è pari al 22%, che andrà applicata al valore del prodotto che vogliamo far entrare in Italia;
dogana: nel caso della dogana si può ipotizzare una tassa compresa fra lo 0 e il 7% del valore della merce;
eventuali spese postali: in questo caso si va dai 7,50 euro per prodotti del valore inferiore a 1000 euro, fino ad un massimo di 15 euro per prodotti che eccedono la suddetta cifra.

Facendo un breve calcolo con il prodotto di esempio citato in precedenza, con un costo di 100 euro, per farlo entrare in Italia lo Stato potrebbe richiedere il pagamento fino a 36,5 euro di dazi doganali, che saranno ovviamente a carico dell’acquirente. Ovviamente fra 100 euro e 136,50 euro c’è una bella differenza, e spesso aggiunte di questo tipo rendono inutile il basso costo del prodotto e l’eventuale promozione. Ma non tutto è perduto, esistono alcuni modi che ti permetteranno di evitare la Gearbest dogana e i suoi costi.

Come evitare la dogana Gearbest

Gearbest è diventato famoso nonostante il problema della dogana e questo perché esistono alcuni modi per evitare il pagamento dei dazi approfittando degli ottimi prezzi e delle offerte della piattaforma. Di seguito le strategie più utilizzate.

Acquistare prodotti dal prezzo inferiore o pari a 22 euro

I dazi doganali si applicano solamente per i prodotti che hanno un valore superiore a 22 euro. Di conseguenza se stai pensando di acquistare un prodotto dal prezzo contenuto, puoi stare tranquillo: non sarà applicato alcun dazio doganale alla tua spesa. In questo modo potrai acquistare numerosi prodotti a costi ridotti senza pagare dazi doganali.

La limitazione di questo metodo è ovviamente il costo del prodotto, la strategia è valida solo per quella parte di catalogo di prodotti presenti con prezzo inferiore ai 22 euro. Per tutti gli altri prodotti è necessario utilizzare altri metodi.

Gearbest Dogana-2

Scegliere prodotti disponibili nei magazzini Europei

Gearbest non sfrutta solo magazzini siti in Cina, dispone anche di alcune strutture sparse per l’Unione Europea che possono essere sfruttate a tuo vantaggio, questo perchè per il trasferimento di prodotti fra i Paesi dell’Unione Europea non sono previsti dazi doganali, basterà acquistare prodotti disponibili nei magazzini europei per essere certi di non dover pagare alcuna tassa aggiuntiva.

È possibile che in questo caso il prodotto costi leggermente di più rispetto alla controparte in Cina, questo perché le spese doganali sono già state sostenute da Gearbest, ma almeno avrai la certezza assoluta di non dover pagare di più alla consegna.
Riconoscere i prodotti disponibili nei magazzini europei è molto semplice: il sito offre diversi strumenti per effettuare questa selezione.

Ad esempio, nella scheda di ogni singolo prodotto è presente l’indicazione dei diversi magazzini nei quali il prodotto è in giacenza, basterà assicurarsi che sia presente anche il magazzino europeo.
In alternativa la sigla fast-xx identifica i magazzini Europei mentre le sigle HK o CN identificano i magazzini cinesi, perciò potrai reperire questa informazione anche dell’eventuale codice del prodotto.

Scegliere Linea Prioritaria

Un altro modo per non ritrovarti a dover pagare dazi doganali quando ordini un prodotto dalla Cina è quello di scegliere un metodo di spedizione particolare, ovvero la Linea Prioritaria. Si tratta di un metodo di spedizione abbastanza rapido che ti dà la possibilità di evitare il pagamento dei dazi doganali. In questo caso è necessario precisare che questo metodo non è una garanzia assoluta ma deriva semplicemente dal fatto che è noto nella community di GearBest come il metodo di spedizione Linea Prioritaria sia il preferito e considerato ragionevolmente il più affidabile per non avere oneri doganale.

Gearbest dogana: Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto cos’è e come funziona la dogana Gearbest, un particolare e complesso sistema di tassazione per l’importazione dei prodotti. Hai inoltre appreso alcuni dei principali e validi metodi che ti consentiranno di evitare il pagamento dei dazi doganali. Hai ancora dei dubbi? Scrivici un messaggio o un commento e scopri tutte le offerte Gearbest. Facci sapere con un commento se questa guida ti è stata utile!

Potrebbe esserti utile anche:
Tracking Gearbest