Home Guide I social network più usati in Italia: Lista e Numeri

I social network più usati in Italia: Lista e Numeri

social network più usati in Italia

Social Network più usati in Italia (GUIDA)

Vuoi sapere quali sono i social network più usati in Italia? Ottimo, nelle prossime righe ti forniremo una panoramica delle piattaforme predilette dagli utenti del nostro paese. I dati che indicheremo sono stati ricavati da uno studio effettuato dall’Osservatorio sulle Comunicazioni di Agcom in un periodo che va da marzo 2017 a marzo 2018. Grazie a questa ricerca si sono scoperte le tendenze che hanno caratterizzato lo scorso anno e quelle che saranno protagoniste del futuro. Andiamo dunque a scoprire quali sono i social più amati dagli italiani.

Unisciti al nostro Canale Telegram !!!



Social Network più usati in Italia: ecco la lista

Nonostante un trend negativo a livello mondiale (sia a livello di iscritti che di reputation), Facebook è sempre il social più utilizzato nel nostro paese. Sono infatti 27,1 i milioni di utenti iscritti alla popolare piattaforma di Zuckerberg, che non si accontenta del primo posto e occupa anche il secondo con Instagram e i suoi 15 milioni. Sul podio si piazza anche LinkedIn, il social network rivolto ai professionisti, che registra attualmente più di 11 milioni di iscritti.

Il primo classificato è dunque Facebook, che può vantare anche il record di ore di navigazione con le sue 25 ore medie ad utente. Tuttavia il trend del social network più celebre di sempre è negativo: in tutto il mondo FB sta calando, e anche in Italia i più giovani preferiscono in assoluto Instagram. Quest’ultimo è il social che è cresciuto di più: rispetto al 2017 ha fatto registrare un incremento del 22% per quanto riguarda gli utenti iscritti (2,7 milioni in più). Probabilmente perà la vera sorpresa è LinkedIn (+ 1,6 milioni rispetto a marzo 2017), che evidentemente si sta dimostrando un social molto utile per collegare i professionisti e trovare dei lavori.

Fuori dal podio, ma tenacemente in top 10, resistono Twitter (che nonostante alcuni problemi conclamati registra crescita di utenti) e Pinterest. Google Plus, Tumblr e Snapchat ci sono, ma presto verranno rimpiazzati da altri social dal momento che in sostanza sono dei dead social walking.

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Visita la nostra sezione dedicata alle Guide.