WhatsApp smartphone vecchi: su alcuni non funziona più!

In alcuni smartphone vecchi WhatsApp ha smesso o comunque smetterà di funzionare per problemi di compatibilità. Infatti il team di sviluppo dell’app di messaggistica ha smesso di dare segni di vita su alcuni device: andiamo a vedere quali.



WhatsApp smartphone vecchi: la situazione

Se hai uno smartphone non più giovanissimo WhatsApp potrebbe smettere di funzionare ben presto. In realtà su alcuni telefoni ha già finito il suo ciclo, soprattutto in quelli con sistemi operativi non più aggiornati. Chi possiede un Windows Phone deve rassegnarsi: l’applicazione di messaggistica istantanea non potrà più essere utilizzata.

whatsapp smartphone vecchi -2

Questa situazione è dovuta al fatto che WhatsApp si sta sempre più aggiornando ed evolvendo: per rendere compatibili le nuove funzioni con sistemi operativi vecchi il colosso dovrebbe spendere tantissimi soldi. E ciò non è nei suoi piani. E allora la soluzione è la seguente: abbandonare i vecchi smartphone. Già, ma quali?

WhatsApp non funziona su alcuni smartphone: ecco quali

Non solo Windows Phone: WhatsApp ha smesso o smetterà di funzionare su diversi altri dispositivi. Gli ultimi update dell’app l’hanno sicuramente appesantita e per questo motivo alcuni hardware troppo datati non riescono più a supportarla. Ecco la lista di sistemi operativi non più compatibili con WhatsApp:

  • Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • Tutti gli Windows Phone (da Dicembre 2019)
  • Smartphone con BlackBerry OS (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Smartphone con BlackBerry 10 (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Nokia S40 e S60 (già disattivato dal Dicembre 2017)

Ad avere maggiore disagio, leggendo questa lista, sono certamente i possessori di vecchi iPhone: infatti i melafonini hanno un ciclo di vita molto più lungo rispetto agli smartphone Android.