Come bloccare cancellazione cronologia

come-bloccare-cancellazione-cronologia

Vuoi evitare che qualcuno cancelli la cronologia del tuo browser, cancellandoti anche tutti i siti che hai visitato e nei quali hai trovato anche spunti interessanti? Oppure semplicemente hai la necessità di mantenere intatta la tua cronologia per un qualsivoglia motivo? Allora questa guida è perfetta per le tue esigenze: ti spiegheremo nel dettaglio come bloccare cancellazione cronologia, qualsiasi sia il browser che utilizzi.

Come bloccare cancellazione cronologia

come-bloccare-cancellazione-cronologia-1
Come potrai capire, questa esigenza non è soltanto tua ma è una necessità abbastanza diffusa, tanto è vero che tutti i browser più conosciuti hanno, tra le loro tante opzioni, quella di impostare un blocco alla cancellazioni dei dati salvati nella cronologia.

Visto che non sappiamo quale sia il tuo browser predefinito, o meglio quello che utilizzi più di frequente, ti indicheremo la procedura per tutti quelli più diffusi tra gli utenti, vale a dire Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge ed Apple Safari.

Sei pronto a scoprire come bloccare cancellazione cronologia e vietare, così, a chiunque di non farti perdere tutti i dati che ti interessano con pochi semplici passaggi? Allora non perdiamo altro tempo e cominciamo!

Come bloccare cancellazione cronologia su Google Chrome

Se sei solito navigare utilizzando Google Chrome, allora sappi che disabilitare la cancellazione della cronologia è un’operazione davvero molto semplice.

Una volta lanciato il programma, seleziona il menù hamburger (vale a dire quella con le tre puntini alto a destra) e poi fai clic sulla voce “Impostazioni” dal menù a tendina.

A questo punto, ti si aprirà una scheda in un’altra pagina: non ti resterà che scorrere fino in fondo alla stessa e clicca sull’ultima voce che ti comparirà, vale a dire “Avanzate”.

Questo aprirà un prolungamento delle opzioni, di cui la prima sarà il riquadro “Privacy e sicurezza”, all’interno della quale dovrai selezionare la voce “Impostazioni sito”.

Nella nuova schermata che comparirà, dovrai selezionare la voce “Cancella dati di navigazione” e, successivamente, togliere il segno di spunta dalla casella accanto alla voce “Cronologia di navigazione”.

Come bloccare cancellazione cronologia su Mozilla Firefox

Nel caso tu non utilizzi Chrome, allora probabilmente il tuo browser predefinito è Mozilla Firefox, che negli anni è diventato senza dubbio l’antagonista principale del programma di Google per la navigazione web.

Impedire la cancellazione della cronologia su Firefox è altrettanto semplice: una volta aperto il programma, fai clic sulle tre linee orizzontali in alto a destra nella pagina e, successivamente, seleziona la voce “Cronologia” dal menù a tendina.

Seleziona, poi, il menù “Cancella la cronologia recente” e, nella nuova finestra che ti apparirà, rimuovi la spunta della casella di fianco alla voce “Cronologia navigazione e download”, in modo da disattivare ogni possibilità di cancellazione.

Come bloccare cancellazione cronologia su Microsoft Edge

come-bloccare-cancellazione-cronologia-2
Anche se non è di certo il browser più utilizzato al mondo, Microsoft Edge è un programma preinstallato in ambiente Windows e, quindi, probabilmente ti capiterà di utilizzarlo anche senza volerlo, magari cliccando su un link.

Ad ogni modo, per inibire la possibilità di cancellare la cronologia su Edge, innanzitutto lancia il programma, fai clic sui tre puntini in verticale in alto a destra e, successivamente, seleziona la voce “Cronologia” dal menù che comparirà.

A questo punto ti basterà selezionare la voce “Cancella cronologia” e rimuovere la spunta presente nella casella di fianco a “Cronologia esplorazioni”, evitando così a chiunque di poter cancellare la cronologia del tuo browser.

Come bloccare cancellazione cronologia su Apple Safari

Che tu sia un utente Mac o meno, è probabile che tu abbia scelto Safari come tuo browser predefinito, scelta condivisibile, viste le tante opzioni che questo programma mette a disposizione ai suoi utenti.

E’ necessario premettere che, in questo caso specifico, non esiste un modo definitivo per evitare la cancellazione dei dati, ma si può evitare che questi vengano rimossi in automatico, una volta trascorso un determinato arco di tempo.

Ad ogni modo, per impedire la cancellazione della cronologia su questo browser, non dovrai far altro che aprire l’applicazione, selezionare la voce “Preferenze” dal menù in alto e cliccare sul pannello “Generali” nella finestra che ti si aprirà successivamente.

A questo punto, ti basterà trovare il menù “Rimuovi elementi della cronologia”, aprire il menù a tendina e scegliere, tra le altre, l’opzione “Manualmente”.

In questo modo, non sarà possibile programmare la cancellazione della cronologia da Safari, ma potrai soltanto cancellarla, scegliendo intenzionalmente di andare nel menù “Cronologia” e selezionando la voce “Cancella cronologia”.

Probabilmente, in questo caso non ti abbiamo fornito una soluzione definitiva ma, ad ogni modo, hai comunque degli strumenti per evitare la cancellazione automatica e programmata.

Conclusioni

Con questa guida abbiamo avuto modo di vedere come bloccare cancellazione cronologia su tutti i browser più utilizzati e conosciuti in assoluto.

La speranza è che tu abbia trovato la soluzione che cercavi e, se così non fosse, ti consigliamo di leggere altre guide sull’argomento, come queste:
Come cancellare la cronologia di internet
Come cancellare le ricerche su Facebook
Come cancellare la cache di Chrome