La beta di Android Q disponibile su Mi 9 e Mi MIX 3 5G

Ieri Xiaomi ha annunciato la propria partecipazione al programma beta di Android Q, dando agli sviluppatori e ai primi utilizzatori la possibilità di sperimentare l’ultima versione di Android su Mi 9 e Mi MIX 3 5G.



Android Q sperimentata su Mi 9 e Mi MIX 5G

La stretta collaborazione con gli sviluppatori è sempre stata parte integrante del DNA di Xiaomi. Dopo l’ingresso nel settore hardware, Xiaomi ha continuato a garantire ai suoi utenti la migliore esperienza utente possibile, supportata da una perfetta integrazione tra hardware e software.

android q

Come dicevamo, Xiaomi ha annunciato la sua partecipazione al programma Android Q Beta, dando agli sviluppatori e ai primi utilizzatori la possibilità di sperimentare l’ultima versione di Android su Mi 9 e Mi MIX 3 5G. Questo permetterà loro di provare le ultime funzionalità, testare le applicazioni che hanno sviluppato e assicurarsi che funzionino bene con il prossimo Android Q.

Android Q è la prossima versione del sistema operativo mobile di Google, che include molte nuove funzionalità per sviluppatori e utenti.

Android Q: cosa offre

Android Q garantisce una maggiore protezione della privacy degli utenti, nuovi modi per coinvolgere gli utenti, estensioni di Vulkan e molto altro ancora! Gli sviluppatori e gli utenti che desiderano saperne di più su Android Q Beta possono visitare il seguente link.

Mi 9 è dotato di una fotocamera AI tripla, leader della categoria 20W di ricarica wireless, e prestazioni inimmaginabili grazie alla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform. Mi 9 è ora disponibile in mercati selezionati e ha un prezzo di partenza di 449 euro in Europa.

Mi MIX 5G porta la tecnologia wireless 5G a Mi MIX 3, utilizzando la più recente Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform con il modem Snapdragon X50 per scatenare esperienze 5G trasformative. Mi MIX 3 5G sarà disponibile a maggio, con un prezzo di partenza di 599 euro in Europa.