App per scaricare musica Gratis senza Internet

app-per-scaricare-musica-gratis-senza-internet

Sei sempre alla ricerca di musica da ascoltare e scaricare, anche quando non hai una connessione ad internet, e non sai come fare? Viaggi spesso in metropolitana o in treno e non hai intenzione di perdere nemmeno più un minuto di musica, anche quando sei offline? Ti indicheremo quali sono le app per scaricare musica gratis senza internet e nel pieno rispetto dei diritti d’autore.

Indice dei Contenuti

App per scaricare musica Gratis senza Internet

app-per-scaricare-musica-gratis-senza-internet-1
Prima di cominciare con l’elenco delle app che possono interessarti, è bene specificare che non tutte le applicazioni hanno i diritti per permetterti di ascoltare e scaricare musica legalmente, quindi è molto semplice imbattersi in procedure illecite che potrebbero causarti qualche problema.

Ci sono molte soluzioni che, però, possono evitarti questi rischi e questi problemi, permettendoti di scaricare musica gratuitamente e legalmente ed ascoltarla anche quando non hai la possibilità di sfruttare la connessione dati del tuo smartphone né appoggiarti ad una rete wifi.

Una volta fatta questa precisazione, assolutamente necessaria, possiamo cominciare a scoprire tutte le app per scaricare musica gratis senza internet che possono fare al caso tuo! Sei pronto per iniziare? Allora partiamo.

Amazon Music

La prima app che analizziamo è Amazon Music la quale, a fronte del pagamento dell’abbonamento Prime, ti permetterà l’accesso a circa 2 milioni di titoli, scaricabili ed ascoltabili offline, anche se soltanto attraverso l’applicazione stessa.

Questa funzionalità è totalmente gratuita, o meglio inclusa nell’abbonamento Prime che, ti ricordiamo, nasce con l’intento, da parte di Amazon, di ridurre i tempi di attesa e abbattere i costi di spedizione degli acquisti direttamente dal marketplace.

Nel caso in cui tu non abbia un abbonamento Prime, ma ritieni che sia vantaggioso non soltanto per la musica ascoltabile offline, ma anche per tutti gli altri servizi, allora sappi che il suo costo è di 36 euro all’anno, pari a 3 euro a mese.

Jamendo

Una soluzione alternativa è sicuramente Jamendo, che permette di scaricare musica gratuitamente e senza violare diritti d’autore, in quanto tutto i brani presenti nel suo database sono fuori dal controllo delle Major e per cui, quindi, è concessa la condivisione libera dei contenuti.

Si tratta, quindi, di un’app consigliata soprattutto per chi ascolta musica indipendente oppure adora scoprire band emergenti, le quali hanno rilasciato i loro brani sotto Creative Commons oppure attraverso licenza libera LAL.

Una volta scelto il brano, premendo sul tasto play potrai ascoltarlo, mentre scegliendo la freccia verso il basso, sarà possibile scaricarlo in formato mp3 e salvarlo sul tuo dispositivo mobile, per riascoltarlo in qualsiasi momento tu voglia.

Free Music Archive

app-per-scaricare-musica-gratis-senza-internet-2
Un’alternativa valida a Jamendo, e che presenta pressappoco le stesse caratteristiche, è Free Music Archive, che, come dice stesso il nome, è un archivio di musica ascoltabile e scaricabile gratuitamente.

Esattamente come l’altra app, anche Free Music Archive, infatti, fornisce un vasto database di brai non coperti da copyright e quindi ascoltabili e scaricabili gratuitamente.

Si tratta, ad ogni modo, di un’ottima app per scaricare musica gratis senza internet, considerando che, una volta effettuato il download del brano scelto, non dovrai far altro che indossare le cuffiette e lanciare il tuo mp3 appena scaricato, anche se non hai connessione.

Probabilmente nessuna delle due app potrà apparirti accattivante, ma ti consigliamo comunque di provarle, perché ci sono molti brani interessanti che potresti apprezzare e che, grazie a Free Music Archive, potrai scaricare sul tuo smartphone.

App con prove gratuite

Purtroppo molte app che forniscono il servizio di musica streaming richiedono la sottoscrizione di un abbonamento a pagamento per usufruire della riproduzione di musica offline.

Anche Amazon Music, che ti abbiamo indicato all’inizio della guida, in qualche modo richiede il pagamento di una quota, che però non è destinata esclusivamente alla musica, ma anche ad altri servizi.

Ad ogni modo, se non hai intenzione di pagare questi abbonamenti, puoi comunque usufruire dei periodi di prova delle app che ti permetteranno di sfruttare tutte le funzionalità, tra cui l’ascolto della musica offline, per un periodo limitato di tempo.

Ad esempio, Spotify, diventato in poco tempo il maggior servizio di musica streaming al mondo, ti permette di usufruire di un periodo di prova gratuita di 7 giorni (oppure 30 giorni se fornisci un metodo di pagamento valido) grazie al quale potrai usufruire anche dell’ascolto offline in maniera totalmente gratuita, previa iscrizione al servizio.

Anche Google Play Musica fornisce la possibilità di usufruire di un periodo di prova, pari a 90 giorni senza obbligo di rinnovo, a fronte però dell’inserimento dei dati PayPal oppure della carta di credito: anche in questo caso, grazie a questa opzione, potrai scaricare la musica ed ascoltarla offline gratuitamente.

App per scaricare musica Gratis senza Internet: Conclusioni

Con questa guida abbiamo scoperto molte app per scaricare musica gratis senza internet e, ne siamo certi, non ti abbiamo lasciato senza una risposta alla tua domanda.

Se la guida ti è stata utile o, comunque, è stata di tuo gradimento, ti consigliamo di leggerne altre sull’argomento, come:
Come scaricare musica da Google
Migliori siti per scaricare musica gratis