Home Smartphone App Come collegare il navigatore del telefono alla macchina

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina

come collegare il navigatore del telefono alla macchina

Sei alla ricerca di una guida che ti spieghi nel dettaglio come collegare il navigatore del telefono alla macchina? Molto bene, l’hai trovata! In questo articolo andiamo a fornirti tutte le istruzioni per effettuare il collegamento del navigatore dello smartphone alla tua macchina.

Non si tratta di una procedura complessa: in pochi e semplici passaggi sarai riuscito nel tuo intento. Prima ti daremo tutta una serie di info preliminari, per poi entrare nello specifico delle operazioni da effettuare nel caso in cui tu abbia un telefono Android oppure un iPhone.

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina -2

Nei prossimi tempi partirai con la tua macchina per una vacanza in un posto in cui non sei mai stato prima, e per questo motivo ti stai chiedendo come collegare il navigatore del telefono alla macchina. Beh, sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nelle prossime righe ti spiegheremo passaggio per passaggio come utilizzare il sistema di controllo della tua auto per gestire la navigazione.

Non serve essere esperti di tecnologia o avere particolari competenze: prenditi qualche minuto di tempo libero, siamo sicuri che una volta terminata la lettura avrai un quadro più chiaro di ciò che devi fare. Ma bando agli indugi, sei pronto/a? Perfetto, partiamo!

Come collegare il navigatore del telefono all’auto

Prima di entrare nel dettaglio di come collegare il navigatore del telefono all’auto, è necessario analizzare alcuni aspetti. Innanzitutto, è bene valutare quali sono gli strumenti disponibili a bordo del tuo smartphone: se hai un telefono Android e una macchina compatibile con il sistema Android Auto, puoi utilizzare quest’ultimo per la navigazione avvalendoti del display di bordo della macchina.

Se invece hai un iPhone e un’auto compatibile con Apple CarPlay, stessa identica cosa. Se non dovessi possedere nessuna delle due opzioni, dovrai accontentarti di ricevere le istruzioni del navigatore (gestito attraverso il display dello smartphone) tramite lo stereo dell’auto. Basta collegare i due dispositivi tramite cavo AUX, oppure utilizzando la tecnologia Bluetooth (se la tua auto ne dispone).

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina Android

Se ti stai chiedendo come collegare il navigatore del telefono alla macchina Android perchè disponi di una vettura dotata di Android Auto e di un device con quel sistema operativo, quello che devi fare è prendere il cellulare e installare l’app Android Auto (disponibile gratuitamente sul Play Store). Una volta terminata l’installazione, avvia l’app, premi su Continua e tocca più volte il pulsante Consenti.

A questo punto prendi il cavetto USB dello smartphone e collegalo alla presa USB della macchina: il servizio Android Auto dovrebbe avviarsi in automatico. Il display dello smartphone si oscurerà e potrai visualizzare esclusivamente solo il pc di bordo dell’auto: nella sua schermata principale, denominata Home, visualizzerai una serie di info utili, la lista delle funzioni utilizzate e una serie di icone per avviarne altre. Quella che ti interessa è denominata “Navigazione” e ha l’icona di un segnale stradale.

Fai tap proprio su di essa e avvia il sistema di navigazione predefinito dal tuo smartphone (nella maggior parte dei casi, Google Maps). Sgui le istruzioni mostrate a schermo e procedi con l’impostazione del punto di partenza e luogo di destinazione. Terminata la navigazione, premi l’icona a forma di orologio per uscire da Android Auto e torna nuovamente al software di bordo della vettura. Ultima cosa: se la tua auto supporta Android Auto di serie, puoi interagire anche con i comandi installati sul veicolo o con i comandi vocali di Google Assistant.

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina iPhone

Hai invece un melafonino e ti stai perciò chiedendo come collegare il navigatore del telefono alla macchina iPhone? Il funzionamento di Apple CarPlay è molto simile a quanto visto nel paragrafo precedente per Android Auto. Non è necessario installare alcun software sull’iPhone (versione 7.1 o successive), tuttavia è indispensabile l’attivazione delle funzionalità di Siri.

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina -3

Dopo esserti assicurato che l’assistente vocale sia attivo sul tuo device, se disponi di un’auto dotata di CarPlay e compatibile con la connessione wireless, accertati che Bluetooth e Wi-Fi dell’auto siano attivi e poi dall’iPhone recati in Impostazioni > Generali > CarPlay e premi il pulsante Attiva Bluetooth. Per ultimare il collegamento premi il tasto del controllo vocale sul volante dell’auto, torna al display dell’iPhone e tocca il nome dell’auto. Infine, segui le istruzioni che ti vengono proposte.

La tua auto non supporta CarPlay in modalità wireless? In questo caso devi collegare l’iPhone alla presa USB del veicolo tramite il cavo Lightning originale e attendere che il sistema si avvi sul pc di bordo. Una volta stabilito il collegamento, dovresti essere in grado di vedere sul display dell’auto la schermata Home del sistema, che propone le app d’uso comune: Telefono, Musica, Messaggi, In rirpoduzione, Audiolibri, Podcast e Mappe. E proprio quest’ultima è quella che ti interessa: per avviare la navigazione, fai tap su di essa e imposta il punto di partenza e destinazione. Volendo, puoi avviare la navigazione utilizzando Siri.

Come collegare il navigatore del telefono alla macchina: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva su come collegare il navigatore del telefono alla macchina. A noi non resta che darti appuntamento alla prossima, nella speranza che la nostra guida ti abbia concretamente aiutato a fugare ogni tuo dubbio. A presto!