Miglior Action Cam Cinese 2019

miglior action cam cinese 2019

Sei alla ricerca della miglior action cam cinese 2019? Molto bene, possiamo darti una mano! In questo articolo andremo a selezionare i cinque dispositivi che riteniamo essere tra quelli maggiormente performanti all’interno del mercato e dal rapporto qualità prezzo più interessante. Avrai così un quadro chiaro e completo sull’argomento, così da poter orientare il tuo acquisto verso il prodotto che risponde meglio alle tue esigenze. Ma bando agli indugi: partiamo!

Miglior action cam cinese 2019

miglior action cam cinese 2019 -2

Fare un acquisto consapevole e perfetto per le proprie esigenze non è semplice: le action cam prodotte da aziende cinesi sono tantissime, ma non tutte hanno caratteristiche buone, funzioni interessanti o un rapporto qualità prezzo davvero conveniente. Per tutti questi motivi ci sembrava utile una guida alla scoperta della miglior action cam cinese 2019.

Nelle prossime righe te ne proporremo in particolare cinque: si tratta di dispositivi realizzati dalle più importanti case made in China, quindi sono sinonimo di efficienza e affidabilità. Buona lettura!

Crosstour 4K

Partiamo da una delle action cam economiche più diffuse tra i principianti che vogliono approcciarsi a questo incredibile mondo con un dispositivo senza troppi fronzoli: stiamo parlando di Crosstour 4K. Si tratta di una cam con caratteristiche e funzioni interessanti, con all’interno una vera chicca: un microfono stereo integrato. Nella confezione sono presenti anche due batterie.

E’ in grado di filmare in 4K e il suo kit di accessori la rende utilizzabile in diverse situazioni. Se stai cercando una action cam cinese low cost, addirittura sui 50 euro, è assolutamente consigliata.

Xiaomi Mijia 4K

Questo modello di Xiaomi rientra nella fascia di prezzo di poco superiore ai 100 euro. Mija 4K è una action cam economica, ma con caratteristiche molto interessanti. Infatti può registrare video in 4K e 30 Fps, ha un sensore Sony IMX 317, display touch posteriore da 2.4″, scatta foto JPEG e RAW, stabilizzazione EIS, microfono incorporato, 120 minuti di autonomia, giroscopio e connessioni Wi-Fi e Bluetooth.

Per quanto riguarda le sue funzioni, è provvista del Time Lapse, della modalità FPV, della slow motion e di quella subacquea. Se stai cercando dunque una action cam cinese senza spendere cifre enormi, te la consigliamo ad occhi chiusi.

YI 4K

Se invece vuoi optare per qualcosa di leggermente più performante, ti consigliamo YI 4K. Spenderai qualche decina in più di euro rispetto alla action cam analizzata nel paragrafo precedente, ma restiamo comunque in casa Xiaomi (YI fa parte del suo gruppo) e le prestazioni sono migliori.

Intanto sfoggia un sensore da 12 megapixel con lenti in vetro, registra in 4K e possiede un display touch screen da 2,19 pollici con risoluzione 640 X 360 e 330 ppi. Pur non disponendo di una memoria interna, c’è l’ingresso per la micro SD. La batteria garantisce un’autonomia di due ore. Da notare la presenza di due LED nell’anteriore: uno segnala il livello di batteria, l’altro la registrazione in corso.

Yi 4K+

Passiamo direttamente a quella che molti ritengono essere attualmente la miglior action cam cinese 2019: stiamo parlando di YI 4K +, che succede alla sua versione base. Con questo dispositivo, Xiaomi si è affermata come una delle case competitor più credibili di GoPro.

Tra le caratteristiche tecniche principali di questa cam abbiamo il display touch posteriore da 2.2″, il sensore SONY IMX377 1/2.3”, 12 Megapixel di risoluzione con Exmor R, giroscopio a tre assi, GPS, 88 minuti di autonomia con riprese in 4K, fino a 120 in FullHD. Nella nostra recensione che ti abbiamo linkato sopra potrai approfondire tutte le sue funzioni avanzate. Acquisto consigliatissimo se vuoi rimanere nella fascia sotto i 300 euro.

Osmo Action

Quest’anno abbiamo assistito ad un esordio importante nel mondo delle action cam, ovvero quello di DJI, che con la sua Osmo Action ha lanciato ufficialmente il guanto di sfida a GoPro. Si tratta di una camera da 12 Megapixel in grado di filmare in 4K a 60 Fps e 100 Mps di bitrate. Grazie a questi valori, riesce a ricreare video nitidi e soprattutto una grande varietà di opzioni per quanto concerne la post-produzione.

miglior action cam cinese 2019 -3

Ha funzioni sicuramente molto avanzate: basti pensare alla modalità super slomo 2.7K a 120fps o 1080p a 240fps, ed è possibile filmare grazie alla modalità Cinelike. Molto importante anche la stabilizzazione elettronica dell’immagine denominata RockSteady, simile a quella implementata su GoPro, così come quella chiamata Custom, che permette di salvare le modalità preferite, i parametri di ripresa e molto altro. Insomma, un battesimo coi fiocchi per il colosso cinese, che propone Osmo Action ad un prezzo di poco inferiore ai 400 euro.

Miglior action cam cinese 2019: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica esaustiva sulla miglior action cam cinese 2019. Noi ci siamo limitati a fornirti una lista di quelle che riteniamo essere le cam più interessanti nelle diverse fasce di prezzo, ovviamente poi sta a te optare per quella più adatta alle tue esigenze. Alla prossima!