Migliori Cuffie Sony 2019: guida all’acquisto

migliori cuffie sony 2019

Sei alla ricerca di una guida che selezioni per te le migliori cuffie Sony 2019 attualmente sul mercato? Molto bene, l’hai trovata! In questo articolo andremo alla scoperta dei dispositivi più interessanti prodotti dalla casa giapponese, scegliendo quelli dal rapporto qualità-prezzo maggiormente conveniente. Una volta terminata la lettura avrai sicuramente un quadro più chiaro e completo. Ma non dilunghiamoci oltre: partiamo!

Indice dei Contenuti

Migliori cuffie Sony 2019

migliori cuffie sony 2019 -3

Nel corso di questi anni le cuffie Sony sono entrate di diritto tra le soluzioni più indicate per ascoltare musica in mobilità. Merito anche e soprattutto della loro innovativa tecnologia di riduzione del suono, che le rende davvero perfette da portare in giro. Quelle che vedremo nelle prossime righe procedono dal prezzo più basso a quello più alto, e di conseguenza anche la loro qualità aumenta.

In ogni caso sono tutte cuffie dalla assoluta qualità, sia dal punto di vista del comfort che delle funzionalità. Design elegante e moderno e un comparto audio veramente performante: andiamo a scoprire più nel dettaglio quali sono le migliori cuffie Sony 2019.

Sony MDR-ZX310

Partiamo da queste classiche cuffie bianche basic super low cost, funzionali per l’ascolto della musica e dell’audio in generale. Si tratta di un modello compatto e facilmente riponibile grazie all’archetto leggero e ai padiglioni pieghevoli, ricoperti di tessuto morbido e confortevole. Non sono solo pratiche, ma anche comode, anche grazie ad un peso di circa 125 grammi.

Il jack è molto solido e grazie all’inserimento ad L viene diminuita la possibilità di romperlo, urtarlo o piegarlo. Nonostante sia un dispositivo di fascia bassa, l’insonorizzazione è buona (ovviamente non ai livelli di cuffie dal costo più elevato). Tra le caratteristiche principali abbiamo:

  • Gamma di frequenza da 10 a 24.000 Hz e 98 dB/mW di sensibilità
  • Impedenza va da 24 O a 1 kHz
  • Capacità di 1000 mV
  • Driver al neodimio da 30 mm
  • Bassi discreti

Ne fuoriesce un suono limpido, nitido e chiaro, che non viene distorto dai volumi alti. Anche le vibrazioni vengono assorbite bene. Tieni sempre conto che stiamo sempre parlando di un prodotto low cost.

[amazon_link asins=’B00I3LUXGO’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c25e0b1b-40b8-4a6c-a9cb-5abebc4cb510′]

Sony MDR-ZX660AP

Altro modello molto basico, ma con caratteristiche superiori a quello precedente: si tratta di cuffie on-ear con cavo, dotate di driver da 40 mm. La loro caratteristica principale? I bassi: sono riprodotti in maniera semplicemente impeccabile e supportano un ampio range di frequenze. All’interno della confezione è presente anche un cavo anti-groviglio, dei controlli per le chiamate e altri per la riproduzione musicale.

La loro risposta di frequenza è di 5-25000 Hz e hanno una sensibilità di 104 dB/mW e un’impendenza di 40 ohm (1 kHz). Li troviamo disponibili in diverse colorazioni, ma qui proponiamo quella classica nera. Grazie all’app per smartphone si possono equalizzare i suoni in modi diversi.

[amazon_link asins=’B00U5WUOWW’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’73af62fc-05d4-490e-815b-9cc1a4528119′]

Sony MDR-V55

Queste cuffie rientrano sicuramente tra le migliori cuffie Sony 2019, specialmente per il loro rapporto qualità-prezzo. Vanno benissimo sia per il semplice ascolto di musica, per i videogiochi e per i film. A livello estetico, si presentano con una struttura pieghevole e padiglioni ricoperti da un tessuto morbido, e sono costruite con un materiale leggermente ruvido che consente un migliore grip e riduce al minimo la possibilità che scivolino.

Tra le caratteristiche tecniche principali di questo dispositivo, annoveriamo:

  • Cavo da 1,2 m molto resistente ad urti e possibili piegamenti
  • Driver da 40 mm al neodimio (per una buonissima qualità del suono)
  • Impedenza di 40 Ohm e 105 Db
  • Isolamento delle V55 molto buono: il rumore esterno è contenuto
  • Essendo pensate anche per un utilizzo da DJ, il suono è molto improntato sui bassi

Come puoi vedere dal prezzo, si tratta di un prodotto davvero interessante sotto molti punti di vista, dal momento poi che si adatta bene a diversi tipi di esigenze.

[amazon_link asins=’B007I1QY1I’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4e1496e1-4d68-4eae-99a1-10265867f728′]

Sony MDR-7506

Sempre rimanendo sulle cuffie con cavo, ecco quelle che consideriamo le migliori di questa categoria: si tratta di un prodotto comodo ed efficiente, con una struttura davvero massiccia (227 grammi, quindi non sono fatte per un uso mentre si fa fitness o per una passeggiata). I padiglioni, che coprono interamente l’orecchio, sono ripiegabili all’interno per rendere così le cuffie meno ingombranti e più facilmente riponibili.

migliori cuffie sony 2019 -4

Sono fornite di un cavo di circa 3 metri e risultano essere perfette per un utilizzo in studi di registrazione (la loro insonorizzazione fa si che l’audio che riproducono non venga registrato dai microfoni). A livello ergonomico sono perfette, visto che aderiscono alla testa in maniera egregia, e fasciano bene le orecchie. Per quanto riguarda la qualità audio, la risposta di frequenza è 10 Hz-20 kHz, che enfatizzano i medi e gli alti. Il suono che fuoriesce è lineare, l’isolamento è buono.

[amazon_link asins=’B000AJIF4E’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7cfa8f16-2f3b-4248-9f70-7f281646adac’]

Sony MDR-1A

Alziamo sicuramente il tiro, ma il modello in questione vale tutti i soldi spesi. Hanno un formato over-ear in grado di avvolgere tutto l’orecchio, quindi sono estremamente comode. La loro potenza in entrata è di ben 1500 mW e l’impendenza è di 24 ohm. Molto bene anche il supporto all’Hi-Res audio e la presenza di un doppio cavo in rame che migliora la separazione dei canali così da garantire un’audio di elevata qualità su tutte le frequenze.

All’interno della confezione abbiamo anche due connettori di messa a terra indipendenti per i canali destro e sinistro: in questo modo si riducono le distorsioni del suono. Siamo comunque sotto i 150 euro, quindi davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo.

[amazon_link asins=’B00N3WWG4U’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f9622e88-ff8c-40b1-87d0-404defd6ffbe’]

Sony MDR-ZX330BT

Il modello di cuffie wireless analizzato in questo paragrafo è considerato da molti come il migliore dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo. Possiedono la tecnologia NFC e si configurano automaticamente al dispositivo Bluetooth che vuoi. Tra i punti di forza di questo dispositivo Sony c’è senza dubbio la batteria integrata, con circa 30 ore di autonomia. Si tratta di cuffie perfette per viaggiare.

A livello di design, si presentano con uno stile minimale ed elegante, facilmente riponibili grazie ai padiglioni ripiegabili e girevoli. La struttura è resistente. Sotto il padiglione destro è presente un controller, ovvero un tasto a scorrimento con funzione “play” e “pause” con cui poter rispondere alle chiamate. Con esso peraltro si può anche controllare il volume. Per quanto riguarda la connessione senza fili, è ottima, dal momento che il segnale resiste fino a 10 metri dalla sorgente.

La potenza e la qualità del suono sono garantite da una frequenza che è di 20-20000 Hz, e i bassi sono notevoli. Queste cuffie sono indicate per lettori musicali, smartphone, tv o pc, e grazie alla loro versatilità si possono adattare a qualsiasi uso.

[amazon_link asins=’B00U5WV250′ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4a46edbd-faad-4a12-9b0c-a7c4369fa1f4′]

Sony WH-H900N h.ear on 2

Se invece sei alla ricerca di dispositivi un po’ più performanti (e anche leggermente più costosi), questo modello può fare al caso tuo: rientrano sicuramente tra le migliori cuffie Sony 2019. Sono bluetooth over-ear, incastonate all’interno di un design compatto e leggero. Dotate di padiglioni ergonomici e ben imbottiti, queste cuffie hanno il driver da 40 mm e un buon isolamento passivo.

Presente il sistema di cancellazione del rumore: la qualità dell’audio è davvero alta, dal momento che i bassi sono profondi e c’è in generale un’ottima gamma dinamica. Compatibili con i protocolli Hi-Res Audio e LDAC, possiedono un’autonomia di 28 ore. I comandi touch sono sul padiglione destro e c’è anche il supporto NFC per l’accoppiamento rapido.

[amazon_link asins=’B074VGL9LB’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’07953852-5396-402a-a247-c1a8a4b2ec66′]

Sony WH-1000XM2

Questo modello è considerato da molti utenti il migliore per quanto riguarda le cuffie bluetooth over-ear. Stiamo parlando di un prodotto completo sotto tutti i punti di vista: qualità audio ai massimi livelli, stesso discorso per le tecnologia di cancellazione del rumore, che si adatta perfettamente alle condizioni esterne così da aiutare l’ascolto.

migliori cuffie sony 2019 -5

Per quanto riguarda l’autonomia, arriviamo addirittura a 30 ore. I comandi touch sono integrati sul padiglione destro e risultano comodi in ogni situazione. Presenti ovviamente le tecnologie NFC, Hi-Res Audio, LDAC e i microfoni integrati. Davvero ottime, ma non siamo ancora arrivati al top.

[amazon_link asins=’B074ZSH2QD’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a6351150-69ad-4ea2-b405-ca1378350ac2′]

Sony WH-1000XM3

Ci arriviamo con queste, che entrano di diritto nelle migliori cuffie Sony 2019 e più in generale rappresentano il meglio del meglio per quanto riguarda i dispositivi oggetto di analisi. La qualità del suono è ai massimi livelli, ma la grande novità è senza dubbio il nuovo processore HD Noise cancelling QN1 per la cancellazione del rumore: fondamentale.

Migliorano tantissimo anche la comodità e l’ergonomia: merito innanzitutto dei padiglioni circumaurali chiusi con imbottitura morbida, molto ampi. Anche qui abbiamo drive interni da 40 mm e troviamo anche i comandi touch sul padiglione destro. Per quanto riguarda l’autonomia, è di 30 ore (come quelle analizzare in precedenza). Ottima la compatibilità con l’app Sony Headphones Connect e tutte le funzionalità presenti nelle cuffie Sony. Con il prezzo ovviamente si sale, e non poco, ma ci sta.

[amazon_link asins=’B07GDR2LYK’ template=’ProductCarousel’ store=’infod-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9e423e91-e49b-4b56-90b2-31dc945c6a66′]

Migliori cuffie Sony 2019: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva sulle migliori cuffie Sony 2019. Siamo partiti dai modelli economici, per arrivare a quelli con un prezzo un po’ più alto, ma dalla qualità sicuramente diversa. E tu verso quale opterai? Buoni acquisti!

Potrebbe interessarti anche:

Migliori Cuffie Bose 2019
Migliori cuffie Wireless 2019
Migliori cuffie gaming 2019
Impedenza Cuffie: Cos’è e perchè è importante