Come fare Amazon ricarica in cassa

Come fare Amazon ricarica in cassa

Questa guida nasce con l’intento di agevolarti e farti conoscere al meglio come utilizzare Amazon e sfruttare tutte le sue funzioni, per acquistare meglio e più velocemente. Tu sarai abituato sicuramente ad acquistare prodotti pagando con carta di credito o con carta ricaricabile ma, il colosso americano ha stravolto le regole, infatti, ora potrai pagare anche in contanti.

Ma come fare Amazon ricarica in cassa, senza sapere nulla? Non ti preoccupare e continua a leggere minuziosamente questa guida dettagliata per scoprire tutto, su come fare Amazon ricarica in cassa. Non mi resta altro da fare che augurarti buona lettura!

Come fare Amazon ricarica in cassa

Come fare Amazon ricarica in cassa 2

Per prima cosa dovrai esserti registrato sul sito ufficiale e se non lo hai già fatto, devi farlo inserendo pochi dati personali, successivamente dovrai digitare le 3 linee presenti in alto a sinistra e andare su Il mio account e cliccare, si aprirà un’altra maschera e dovrai cliccare I tuoi pagamenti, giunto qui, troverai tre voci:

  • Panoramica
  • Portafoglio
  • Impostazioni

Nella prima sezione troverai una panoramica delle offerte proposte dall’azienda, nella seconda sezione troverai le carte che avrai aggiunto precedentemente e che ti serviranno per pagare i tuoi acquisti e nella terza sezione troverai gli indirizzi da te scelti dove ti arriveranno i prodotti richiesti.

Il sistema per fare Amazon ricarica in cassa è quello di recarti presso un punto autorizzato SisalPay oppure Puntolis, che di solito si trova presso un tabaccaio o un centro commerciale, e sempre utilizzando il tuo account, dovrai stampare il codice a barre ed esibirlo al ricevitore pagando in contanti, oppure invece del codice a barre, potrai comunicare al gestore di SisalPay o Puntolis il numero di telefono, che deve però coincidere con quello registrato sul tuo account al momento della registrazione.

Per trovare il tuo codice a barre, ti basterà scrivere Ricarica in cassa sulla barra della ricerca all’interno del tuo account e quando ti uscirà la schermata successiva, deciderai se stampare subito il tuo codice a barre oppure fartelo mandare attraverso un sms sul tuo cellulare.

In pratica basterà recarsi in un punto autorizzato SisalPay o Puntolis ed esibire il codice a barre o il numero di telefono e scegliere di ricaricare il proprio conto Amazon con un importo da 5 euro a un massimo di 500 euro.

In alternativa sempre sul tuo account, dovrai cliccare sulla voce Buoni regalo e Ricarica, dalla schermata che si aprirà avrai due opzioni:

  • Ricarica manuale
  • Ricarica automatica

Come fare Amazon ricarica in cassa 1

Con la ricarica manuale potrai ricaricare il tuo account con la carta di credito o la carta di debito che hai salvato, scegliendo uno dei tagli proposti: 50 euro, 100 euro, 200 euro, 300 euro, se non hai nessuna carta salvata, c’è l’opzione Aggiungi una carta.

Con la ricarica automatica potrai ricaricare il tuo account attraverso la funzione Configura ricarica automatica, basta cliccarci sopra e scegliere importo, frequenza, inizio ricarica e metodo di pagamento.

Hai appena scoperto come effettuare una ricarica in cassa sul tuo account Amazon, ed evitare di utilizzare la carta di credito o la carta ricaricabile. Dovrai tenere a mente che l’importo sul tuo account ha una durata di dieci anni, quindi hai tutto il tempo per acquistare tutto quello che vuoi.

Come fare Amazon ricarica in cassa. Conclusioni

Sul web ci sono veramente tanti negozi virtuali che offrono il meglio dei loro prodotti ma, la continua evoluzione del colosso americano di Jeff Bezos, ha sinceramente veicolato quasi tutti i clienti a scegliere Amazon, perché rispetto al passato le opzioni di acquisto e le offerte sono aumentate a dismisura.

Quindi se sei il classico cliente che acquista spesso articoli sul web e hai un account Amazon, non ti resta che scoprire sempre nuove opportunità per migliorare la tua esperienza di acquisto e grazie al nuovo servizio fare Amazon ricarica in cassa, potrai stare tranquillo che ti basterà davvero un click per ordinare tutto ciò che vorrai senza utilizzare fastidiose carte di credito e perdere tempo inutile.

Durante il processo di acquisto, dopo aver inserito nel carrello virtuale i vari prodotti scelti, ed essere sicuro di confermare i tuoi acquisti, ti basterà visualizzare il totale in euro del tuo conto per capire se la cifra coprirà il costo e cliccare su acquista in un batter d’occhio e il gioco è fatto.

Il colosso americano cerca sempre nuove soluzioni per far trovare a suo agio i suoi clienti, e grazie alla ricarica in cassa che è sempre gratuito da qualunque punto autorizzato tu la faccia, molti problemi legati al pagamento sono stati superati in scioltezza.