Come Fare TimeLapse con GoPro

come-fare-timelaps-con-gopro

Sei un appassionato di riprese e hai intenzione di effettuare un Timelapse con la tua GoPro? Oppure hai sentito parlare di questa tecnica cinematografica e non vedi l’ora di metterla in pratica? Armati di pazienza e segui questa guida su come fare TimeLapse con GoPro, scoprirai quanto è facile e divertente!

Come Fare TimeLapse con GoPro

come-fare-timelaps-con-gopro-1
Prima di partire con la guida, è bene precisare cosa s’intende per TimeLapse: si tratta di un termine inglese composto dalla parola time, che significa tempo, e lapse, che vuol dire intervallo.

Si tratta di una tecnica cinematografica in cui la frequenza di cattura di ogni fotogramma è sensibilmente inferiore a quella di riproduzione. Questa discrepanza fa sì che, nel filmato, il tempo sembri scorrere più velocemente del normale.

Per farti un esempio, si applica la tecnica del timelapse quando, prima di una candid camera, si vede la troupe che sistema la scena prima che arrivi la vittima.

Adesso che hai capito in cosa consiste questa tecnica, possiamo andare avanti e scoprire come fare TimeLaps con GoPro.

Come impostare un TimeLapse su GoPro

Prima di spiegarti, passo per passo, come impostare la modalità TimeLaps su GoPro, vediamo quali sono i requisiti necessari, senza i quali non sarà possibile procedere alla realizzazione del tuo video:

  • Possedere una GoPro Hero;
  • Avvalersi di un supporto che sia tripod o ventosa;
  • Trovare un posto dove sistemare il supporto;
  • Una scena da riprendere in timelapse.

Una volta che sei pronto, puoi impostare la tua GoPro, seguendo questi passi:

  • Premi il tasto “Power/Mode” finché il simbolo della fotocamera non comincia a lampeggiare;
  • Premi il tasto di scatto e la tua GoPro comincerà a scattare ogni due secondi, come da impostazione di default;
  • Se hai necessità di cambiare l’intervallo di scatto, premi di nuovo “Power/Mode” finché non compare l’icona “SET”. A questo punto, premi il pulsante di scatto per entrare nel menù ed usa il tasto “Power/Mode” per navigare al suo interno.
  • A questo punto, scorri fino a vedere la scritta “P2” sul display ed, una volta apparsa, usa il tasto scatto per selezionare le altre opzioni: P5, P10, P30, P60.
  • Per confermare la tua scelta, premi ancora una volta il tasto “Power/Mode”

Consigli

come-fare-timelaps-con-gopro-2
Ti senti pronto per fare il tuo primo TimeLapse ma hai bisogno di qualche consiglio da chi ha già fatto questa esperienza? Eccoti alcuni suggerimenti utili su come fare Timelapse con GoPro al meglio:

  • Nel caso tu voglia effettuare una serie di scatti più lunga di 2 ore e mezza, una sola batteria non ti basterà. In questo caso le soluzioni sono due: o acquisti un modulo di batteria aggiuntivo (rinunciando al display) oppure colleghi la tua GoPro ad una presa di alimentazione.
  • Fare tanti scatti richiede anche tanta memoria, considerando che nella SD non verranno archiviati i singoli files, ma un file MP4. Ti consigliamo di utilizzare una memoria esterna di almeno 8 GB!
  • Fai bene i conti! Se scegli di scattare dei fotogrammi molto distanti tra loro, diciamo con un intervallo di 60 secondi l’uno dall’altro, ti ci vorrà una registrazione di almeno 30 minuti per creare un solo secondo di video in TimeLapse.
  • Una volta che la tua registrazione sarà finita, non interromperla subito ma lascia che compia qualche altro scatto: in questo modo, in post produzione, potrai decidere liberamente quando interrompere il tuo video.
  • Tieni conto della luce: siccome la tua ripresa potrebbe durare intere ore, una posizione che ti sembra sufficientemente illuminata, potrebbe non esserlo più già a metà riprese.
  • Scegli il sistema di misurazione della luce giusto: GoPro ti permette di scegliere tra spot (Spt) e centrata (Cnt). Se dovete riprendere un oggetto immobile e con luce fissa, è preferibile la modalità spot, mentre se c’è da filmare una scena senza grossi cambi di luce, è preferibile l’opzione Cnt.
  • Non affidarti solo alla tua immaginazione, spesso la realtà si presenta diversa dalla tua idea iniziale. Il consiglio, in questo caso, è di essere creativi ed adattarsi a ciò che ti ci circonda.
  • A proposito di creatività, se vuoi veramente fare un video incredibile, lasciati guidare dalla tua fantasia e ricorda che GoPro non è una semplice fotocamera, ma una action cam ricca di diversi supporti, tutti da scoprire!

Come Fare TimeLaps con GoPro: Conclusioni

Non ti aspettavi che la tua GoPro fosse in grado di fare una cosa così figa come il TimeLapse? Oppure lo sapevi e avevi solo bisogno di una guida che ti spingesse a fare questo grande passo? Qualunque sia la risposta, siamo certi che adesso saprai come fare TimeLapse con GoPro. Non vediamo l’ora di vedere i tuoi capolavori!

Se invece ti è piaciuta questa guida e vuoi leggerne altre sull’argomento, non disperare, te ne consigliamo delle altre:
Come usare la GoPro: tutti i consigli
Bastone GoPro: come funziona?