Migliori smartphone 2020 sotto 150 euro

migliori smartphone 2020 sotto 150 euro

Sei alla ricerca di una guida che possa indicarti nel dettaglio quali sono i migliori smartphone 2020 sotto 150 euro? Molto bene, l’hai trovata! In questo approfondimento andiamo ad elencarti quelli che riteniamo essere i device più interessanti all’interno di questa fascia di prezzo.

Gli smartphone che abbiamo selezionato nelle prossime righe sono prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo: ovviamente si tratta di dispositivi low cost, ma possono sorprendere per caratteristiche e funzionalità. Ecco la nostra lista.

Migliori smartphone 2020 sotto 150 euro

migliori smartphone 2020 sotto 150 euro -2

Stai seriamente valutando l’ipotesi di acquistare un nuovo smartphone, ma non hai ancora ben chiaro su quale prodotto orientarti? L’unica cosa che sai è che non vuoi spendere più di 150 euro? Beh, allora sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nei paragrafi seguenti ti indicheremo quelli che attualmente sono i migliori smartphone 2020 sotto 150 euro.

Prenditi qualche minuto di tempo libero: siamo sicuri che, una volta terminata la lettura, avrai un quadro più chiaro ed esaustivo delle varie proposte. Così saprai indirizzare il tuo budget verso l’apparecchio che meglio si adatta alle tue aspettative ed esigenze. Ma bando agli indugi, sei pronto/a? Perfetto, partiamo!

Samsung Galaxy A10

Iniziamo con la nostra selezione dei migliori smartphone 2020 sotto 150 euro dal Samsung Galaxy A10. Si tratta di un device con sistema operativo Android 9 Pie, display da 6,2″ con una risoluzione di 720 x 1520 pixel e tecnologia IPS LCD.

Dal punto di vista hardware, può contare su un processore Exynos 7884 Octa, abbinato a 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibili. Con riferimento all’estetica e design, Galaxy A10 pesa 168 g, le sue dimensioni sono di 155,6 x 75,6 x 8,1 mm e i materiali con cui è costruito sono plastica e vetro.

A livello di fotocamera, ne possiede una da 13 megapixel con apertura 1.9, mentre quella frontale è da 5 megapixel. La batteria è da 4300 mAh e garantisce una buonissima autonomia. Reparto connettività: è fornito di Bluetooth 5.0, può essere collegato alle reti LTE-A, HSPA, HSUPA così da navigare più velocemente.

UMIDIGI Power

Se sei alla ricerca di uno smartphone con una batteria sugli scudi, Umidigi Power potrebbe essere il prodotto che fa per te. Si tratta di un device che può contare appunto su una batteria da 5150 mAh, in grado di garantire due giorni pieni di utilizzo intenso. Niente male, vero? Ma l’ampia autonomia non è l’unica qualità di questo dispositivo.

Il display è da 6,3″ e fa il suo dovere (l’immagine è ricca e vivace), mentre a livello di hardware Umidigi Power monta un processore Mediatek Helio P35, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibili tramite micro SD.

Per concludere, abbiamo una doppia fotocamera da 16 e 8 megapixel: bene di giorno, ma anche di sera le foto non sono poi così male.

Huawei P Smart 2019

Proseguiamo con un modello davvero molto bello dal punto di vista estetico, oltre che funzionale a livello di performance: stiamo parlando di Huawei P Smart 2019, device della casa cinese uscito lo scorso anno. Pesa solo 160 g e le dimensioni sono di 155.2 x 73.4 x 8 mm.

Dispone di un schermo da 6″ con risoluzione di 1080 x 2340 pixels, molto simile a quello di Honor 10 Lite. A livello di hardware, monta un processore Kirin 710, accompagnato da 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. La batteria è uno dei suoi punti forte: grazie ai suoi 3400mAh si arriva a sera (dopo una giornata di utilizzo intenso) con un 30% di batteria residua.

Foto e video sono nella media rispetto al prezzo a cui P Smart viene venduto: abbiamo una camera principale da 13 megapixel f2.2 e una frontale da 8 megapixel. Nota di pregio: è presente il jack audio per le cuffie.

Redmi Note 7

Ok, facciamo un piccolo strappo alla regola: siamo si in una lista dei migliori smartphone 2020 sotto 150 euro, ma con pochi euro in più potrai portarti a casa il migliore del lotto. E’ Redmi Note 7 il vero best buy dell’anno appena trascorso.

migliori smartphone 2020 sotto 150 euro -3

Pur costando come un device di fascia medio-bassa, ha delle specifiche tecniche che strizzano l’occhio ai top di gamma. In particolare, la sua autonomia, che è davvero super. Merito della batteria da 4000 mAh; anche il reparto fotografico è sugli scudi (48 mpx f/1.8 – 2.4 Frontale 13 mpx).

Rilevante anche il design e lo stile di questo dispositivo: la plastica con cui è costruito sembra metallo, da quanto è resistente. Completano la scheda tecnica un display da 6.3″ con risoluzione 1080 x 2340 pixel, il processore Qualcomm Snapdragon 660 accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno espandibili tramite micro SD (ma bisogna sacrificare una sim). Il sistema operativo è Android 9 Pie.

Migliori smartphone 2020 sotto 150 euro: conclusioni

Ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva sui migliori smartphone 2020 sotto 150 euro. A noi non resta che darti appuntamento alla prossima, sperando che la nostra guida ti sia stata concretamente utile a trovare il device più adatto alle tue esigenze e aspettative. A presto!

Potrebbe interessarti anche:
Miglior Smartphone Fascia Media 2020
Miglior Smartphone sotto i 200 euro 2020
Migliori Smartphone Compatti 2020
Migliori Smartphone Cinesi 2020