App per ascoltare Musica Offline | Le migliori da scaricare

Indice

App per ascoltare Musica Offline (GUIDA)

Ami ascoltare musica ma non sempre disponi di una connessione Internet che ti permetta di poterlo fare senza problemi? Non preoccuparti, scopri qui le migliori app per ascoltare musica offline.

Unisciti al nostro canale Telegram per non perdere mai una notizia†!!!



App per ascoltare Musica Offline: le migliori

Ecco a te una lista delle migliori App per ascoltare Musica Offline

Spotify

Il servizio di streaming musicale più famoso e diffuso al mondo. Permette di ascoltare la musica su PC, Smart TV, console per videogiochi (PlayStation), Chromecast, speaker Bluetooth e naturalmente anche su smartphone e tablet Android, iOS e Windows 10 Mobile.
Per quanto riguarda la riproduzione dei brani offline, il servizio di Spotify è dotato anche di questa funzione, anche se solo nella versione Premium, che costa 9,99 euro/mese per un utente singolo (4,99 euro/mese se si è studenti) o 14,99 euro/mese per il piano Premium for Family utilizzabile da cinque persone.

Apple Music

Si tratta del servizio di streaming musicale di casa Apple. È accessibile da iPhone e iPad tramite la app Musica di iOS ed è disponibile anche per smartphone e tablet Android (versione 4.3 o successive) tramite un’apposita app. Per ascoltare un brano in modalità offline, dovrai avviare l’applicazione, individuare il brano che intendi scaricare e aggiungerlo alla libreria premendo sul pulsante +, e poi sul tasto Scarica. 
I brani scaricati saranno disponibili per l’ascolto offline facendo tap sul pulsante Libreria presente nel menu basso.

Google Play Musica

Il servizio di streaming musicale di Google. Nella versione gratuita permette di ascoltare musica sul proprio smartphone ma solo in modalità shuffle e con interruzioni pubblicitarie.
Per usufruire di tutte le funzionalità del servizio, accedere all’intero catalogo musicale e ascoltare musica offline, è possibile sottoscrivere l’abbonamento Unlimited al costo di 9,99 euro/mese ma è disponibile anche una versione di prova gratuita di 90 giorni attivabile tramite applicazione senza alcun obbligo di rinnovo.

YouTube Music

YouTube Music non è altro che un altro servizio di streaming musicale offerto da Google. Tra le funzioni ci sono la possibilità di riprodurre i contenuti in modalità solo audio, l’ascolto della musica in background e il download offline dei brani. Dopo aver scaricato l’applicazione ufficiale del servizio, ed effettuato il login al tuo account Google, pigia prima sulla tua foto collocata in alto a destra e poi sul pulsante per la sottoscrizione degli abbonamenti a pagamento. Per effettuare il download di brani, album o playlist, invece, pigia sul pulsante ⋮ collocato accanto al titolo del contenuto di tuo interesse e seleziona la voce Scarica dal menu che si apre.

Amazon Music

Tra le varie app per ascoltare Musica Offline, ti consigliamo anche Amazon Music che nella sua versione gratuita permette di ascoltare la musica acquistata su Amazon.
Una volta scaricata l’app di Amazon Music, potrai accedere con il tuo account Amazon per sincronizzare la libreria musicale con i titoli acquistati sul portale di shopping online.

Inoltre, per chiunque possieda un abbonamento Amazon Prime, avrà la possibilità di accedere gratuitamente a un catalogo di 40 ore di ascolto mensili senza interruzioni pubblicitarie ed è supportato anche il download dei brani offline.

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e sulla nostra Fan Page.
Visita la nostra sezione dedicata alle Guide.