Huawei P30 e P30 Pro: fotocamera pazzesca, ma non solo

Arrivano novità per quanto riguarda Huawei P30 e P30 Pro. Infatti sono state svelate alcune peculiarità dei nuovi device: quello che colpisce sono ovviamente le loro caratteristiche avanzatissime, compreso un comparto fotocamera incredibile.

(Lo sai che abbiamo creato un gruppo dedicato al mondo Mobile su Facebook? Clicca qui per entrare nella nostra Community).
Unisciti al nostro Canale Telegram e collegati al Gruppo Facebook di InfoDrones per non perdere mai una notizia !!!



Huawei P30 Pro: fotocamera a 4 sensori Huawei P30

Huawei P30 Pro è il modello di punta della casa cinese: per questo top di gamma dovrebbe essere presente la variante 5G. Al di là di questo, abbiamo ben quattro fotocamere posteriori disposte con tre a semaforo in un corpo unico, e la quarta al loro fianco assieme a LED flash e laser autofocus.

Uno degli aspetti più interessanti è che una di queste quattro fotocamere avrà lo zoom 10X, come ha avuto modo di confermare la società più volte. Non sono però ancora stati divulgati dettagli tecnici riguardanti la sua implementazione. Si conosce il rapporto focale delle quattro fotocamere, che varierà tra f/1.6 (sensore principale) e f/3.4 (teleobiettivo).

La lunghezza focale dell’intero sistema andrà da 16 a 125 millimetri. Segnaliamo anche la presenza di una fotocamera ToF (Time of Flight) presa da Honor View 20, in grado di catturare informazioni sulla profondità di campo in tempo reale.

Huawei P30: si rimane a 3 sensori

huawei P30

Huawei P30 nella sua versione base avrà invece tre fotocamere con rapporto focale compreso tra f/1.8 ed f/2.4, con lunghezza focale equivalente a 17-80 millimetri.

Sia Huawei P30 Pro che P30 base avranno un lettore di impronte digitali sotto al display, ma solo P30 ha un jack audio. Per quanto riguarda il design non ci sono novità in arrivo: c’è il notch a goccia e il consueto mix di vetro e metallo.